Home Cucina del Mondo Strudel di mele “Strudel” Apfelstrudel

Strudel di mele “Strudel” Apfelstrudel

Di piccolalayla

Neache sta volta la foto è mia …. (fortuna che c’è google immagini… 🙂 )
non sono arrivata in tempo a fotografarlo nessuna delle due volte…. se lo sono sbranati primaaaaaaa …..
e si l ho fatto due volte in due giorni….. ma con due ricette diverse:

La prima prova….
di cui non vi posto neache la ricetta è stata un fiasco: la pasta, nonostante ho seguito alla lettera le indicazioni del ricettario bimby, è venuta dura come un biscotto e non ha sfogliato come invece doveva…. Dopo aver letto le ricette, che negli ultimi due giorni sono comparse, su tantissimi blog ho deciso di cestinare quella e provarne una nuova …. ma aimè ieri non avevo il tempo per preparare un altra base … inquanto avevo ospiti a cena e dovevo infornare un sacco di cose… (il menù prevedeva solo cottura in forno…. per motivi di dieta!!!!)
Cosi mi sono ricordata il consiglio di una carissima amica Elisabetta, la cui mamma ha origini “nordiche”, di farlo con la pasta sfoglia gia pronta (eresiaaaaaa!!!!!) che il successo era assicurato e la rapidità ancor di più …… e cosi è stato….. anche il secondo sparito in meno di 2 minuti ma sicuramente con un effetto scenico e un gusto all’ altezza di un vero strudel di mele austriaco.

La seconda prova….

1 rotolo di pasta sfoglia pronta
2 mele grandi
1 pugno di uvetta
1 pugno di pinoli
1 cucchiaino abbondante di cannella in polvere
60g di zucchero fine
1/2 bicchere di liquore (io ho usato il marsala)
1 limone (succo e scorza)
2 noci di burro
60g di pangrattato triturato fine
zucchero a velo per guarnire

Sciogliere una noce di burro in un pentolino e aggiungergli il pan grattato fine a fuoco medio procedere con una leggera tostatura per un paio di minuti quando avrà preso colore, mettere da parte.

Tagliare le mele a fette sottili e disporle in un capiente contenitore, aggiungere lo zucchero, la canella, i pinoli, l’uvetta (non occorre ammollarla si ammorbidirà in cottura con il succo delle mele), la scorza del limone e in ultimo il succo e il liquore amalgamare il tutto con l’ aiuto di
un cucchiaio.

Sdrotolare, su un piano, il foglio di pasta sfoglia lasciandolo sulla sua carta da forno, disporre il pan grattato freddo nel centro della sfoglia e sopra le mele con il loro succo.

Chiudere la sfoglia, facendo una piccola piega sui lembi piccoli per evitare che le mele scappino e successivamente richiudere sopra i lembi grandi, dandogli la classica forma dello strudel.

Fondere la noce di burro rimasta e spennellare la superficie dello strudel, infornare per 25 min a 200°C fino a pefetta doratura (controllate anche il sotto), lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

Cucina internazionale
Austria
————————————————————————————————
Il menù di ieri sera, come vi ho gia detto prevedeva la cottura in forno
sia per motivi di praticità che per dieta ferrea dei commensali…,
le ricette le potete trovare tutte gia postate:
(prosciutto e formaggio filante, fughi e wustel)

Ti potrebbero piacere anche...

6 commenti

Francesca 4 Ottobre 2007 - 14:45

Ma come una siciliana che fa uno strudel?? Scherzo naturalmente, immagino sia venuto buonissimo, anche io mi cimenterò un giorno o l’altro! Bacioni

Rispondi
elisa 4 Ottobre 2007 - 14:51

Adoro lo strudel e le torte di mele in generale…per questo mi sarebbe piaciuto nascere in Trentino!!
Baci

Rispondi
Lalla 4 Ottobre 2007 - 15:27

ciao ragazze
so che vi sembra strano…. e si faccio anche polenta e pizzoccheri hihihi

francesca
provalo con la pasta sfoglia è veramente di una rapidità inaudita … 5 min ed è pronto da infornare….e in niente la tua casa sarà profumatissima!!!!

elisa
anche io vado pazza per la torta di meleeeee presto spero di postarne una versione mobidissima propri per quei giorni d inverno dove la depressione viene solo guardando fuori dalla finestra sig sig!!!!
solo a pensarci mi viene l acquolina in bocca!!!
baci

Rispondi
nightfairy 4 Ottobre 2007 - 21:22

Hai ragione, con la pasta sfoglia non é l stessa cosa..però é buono lo stesso!ghgh

Rispondi
Gialla 7 Marzo 2009 - 18:13

Volevo segnalarti che qui http://www.ricettariocucina.com/2008/10/strudel.html hanno utilizzato la tua immagine!

Stanno facendo razia dei nostri post e delle nostre immagini e in questi giorni ci stiamo muovendo per far chiudere questi siti/blog!!!

A presto
gialla

Rispondi
Lalla 7 Marzo 2009 - 20:47

ciao gialla
no a dire il vero questa l ho trovata su google… (se leggi sotto l immag è scritto)comq grazie dell interessamento e del messag!
spero di leggerti presto baci

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.