Home Sfizi salati Strudel salato fumè…ai funghi

Strudel salato fumè…ai funghi

Di piccolalayla
Quando si hanno ospiti improvvisi, come in questo caso, i programmi per una semplice  cena light a base di verdure saltano…e prima di urlare al fuoco al fuoco (come farebbe mia madre terrorizzata dai fuori programmi!!!!) la pasta sfoglia pronta (so bene che non è un gran chè!!!) sicuramente è un valido aiuto in cucina! Il tempo di riscaldare il forno ed eccola pronta da infornare per preparare un antipasto o un secondo sfizioso in pochi minuti, aiutandovi con quello che c’è in frigo… alla fine per creare qualcosa di buono, bastano veramente pochi ingredienti… e tanta fantasia!
Sfortunatamente il nostro ospite non conosceva il mio hobby culinario … quindi mi sembravano un pò brutto presentare in tavola un piatto già tagliato…o a cui ne mancava un pezzetto… allora dovrete fidarvi delle mie parole e del fatto che non ne sia rimasta neanche una briciola da fotografare…

Ingredienti per uno strudel

1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare
300g di funghi champignon freschi
1 cucchiaino di aglio granulare Tec AL
1 bicc di salsa di pomodorino ciliegino
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo fresco
sale marino iodato fine
pepe nero macinato Tec AL
formaggio filante (fontina- provola affumicata ecc)
prosciutto cotto affumicato
olio evo

Doratore spray Codap

  • Prepariamo i funghi trifolati:

Tagliate e pulite i funghi dalla terra aiutandovi con un coltello di ceramica, eviterà di farli annerire velocemente.
In una capiente padella dai brodi alti con il coperchio ungere il fondo, aggiungete i funghi affettati e una spolverata di sale, posizionate la padella sul fuoco, coprite e lasciate che questi buttino la loro acqua di vegetazione.

Scolarli aiutandovi con il coperchio stesso della padella e riposizionatela sul fuoco, aggiungete parte dell’aglio granulare, olio evo, sale, pepe nero e prezzemolo tritato; sfumate con il vino bianco  a fuoco vivo. Tenere da parte a raffreddare per qualche minuto.

  • Preparare la base:

Condite la salsa di pomodoro con olio, pepe, sale, origano e aglio granulare; cospargete la base della sfoglia aiutandovi con il retro di un cucchiaio da minestra, disporre i funghi, le fettine di salumi fatte a straccetti e il formaggio a fettine.

  • La cottura:

Chiudere ripiegando prima i bordi corti e successivamente i bordi lunghi a portafoglio cosi da non far fuoriuscire nulla. Disporre, con la carta da forno in dotazione, sulla leccarda. Cospargete uniformemente con il doratore, formate delle incisioni con un coltello affilato secondo vostro gradimento cosi da non farlo gonfiare e infornate a 180°C per 30 min o fino a completa doratura (ogni forno hai i suoi tempi).
Lasciare riposare qualche minuto prima di servire.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.