Home Primi Piatti Scialatielli Risottati con Gamberi e Pomodorini

Scialatielli Risottati con Gamberi e Pomodorini

Di piccolalayla

Qualche giorno fa a causa del continuo mal tempo ho dovuti ripiegare su un prodotto surgelato pur di mangiare del pesce, ma anzichè andare al supermercato a comprare quelle squallide vaschette con contenuto amorfo… ho optato per il negoz del surgelato era la prima volta che ci mettevo piedi… e li una grande sorpresa… pesce di tutti i tipi gia pulito e tagliato con tanto di etichetta di provenienza e data di conservazione… so che detto ops scritta da me, purita del pesce fresco, può sembrare stano… ma vi assicuro che ho trovato un ottimo prodotto ad un prezzo convenientissimo un esempio: 2kg di gamberi a 18€, filetti di pesce persico o di cernia a 7€ al kg…
forse non saranno stati Mediterranei ma senza dubbio sempre meglio che il pesce stantio che i pescivendoli nei giorni di mal tempo tentano di vendere per fresco…

ed ecco cosa ho cucinato con i gamberi e altri pochissimi ingredienti …

Ingredienti per 4 persone

500g di scialatielli freschi
350g di gamberi
300g di pomodorini pachino
abbondate prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d aglio
olio evo
pepe nero
sale

per il fumetto

teste e carapaci del gambero
1 carota
1 costa di sedano
coste di prezzemolo
1 spicchio d aglio
grani di pepe nero
sale

Pulire i gamberetti privandoli della testa e del carapace tenere da parte, metterli a bollire gli scarti con le verdure e il sale cuocere per 10 min circa a fuoco basso, filtrare e riportare a bollore.
In una capiente padella rosolare uno spicchio d’ aglio aggiungere i pomodorini e cuocere per 5 min, aggiungere i gamberi lasciarli colorire e sfumare con il vino, regolare di sale pepe e prezzemolo.
Cuocere la pasta nel brodo precedentemente preparato per 2/3 del tempo necessario con l’ aiuto di una schiumarola passarli nella padella con i gamberetti e continuare la cottura aggiungendo poco per volta il liquido necessario fin quando non sarà pronta. Servire caldo.

Ti potrebbero piacere anche...

9 commenti

giucat 26 Dicembre 2008 - 15:09

Tantissimi auguri di buone feste! Questo piatto l’ho mangiato (nota bene, “mangiato” non “cucinato”) questa Vigilia! Auguri, Cat

Rispondi
Simo 26 Dicembre 2008 - 21:01

che delizia…………..buonissimi!!!
Auguroni!!!!

Rispondi
Lalla 26 Dicembre 2008 - 21:06

ciao
cat bee ora sai anche come prepararlo.. è un valido motivo per cucinarlo!!!

simo grazie

un bacione e auguri a tutti

Rispondi
manu e silvia 27 Dicembre 2008 - 10:41

che bontà questa pasta! ed è anche molto molto semplice! poi sotto le feste il pesce è ancora più gradito!
bacioni e buone feste

Rispondi
Mariolin Careme 27 Dicembre 2008 - 18:17

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Rispondi
Denise 28 Dicembre 2008 - 10:42

Mamma che delizia! A me la pasta grossa mi fa impazzire, questi scialatelli non li conoscevo, sono una sorta di bigoli con il buco?

Rispondi
Lalla 28 Dicembre 2008 - 13:02

manu e silvia
il pesce è sempre gradito… sopratutto per me che nn mangio la carne volentieri!

mario io per fortuna ho una pescivendola che riporta tutto sulle etichette zona di provenienza e se il prodotto è stato decongelato… ma a quel punto preferisco andarlo a comprare direttamente al negoz!

denise
gli scialatielli sono una tipica pasta campana… simi ai troccoli pugliesi ma leggermente + larghi… il sapore divino!

Rispondi
Gunther 29 Dicembre 2008 - 12:20

gran bel primo piatto complimenti

Rispondi
Lalla 30 Dicembre 2008 - 10:53

grazie gunt
auguri per il nuovo anno!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.