Home Primi Piatti Caserecce al Tonno…. in scatola

Caserecce al Tonno…. in scatola

Di piccolalayla

Non sempre c’è a disposizione il pesce fresco… soprattutto in inverno o quando sai torna dalle vacanze, e chi in casa non ha una scatoletta di tonno?…. bee questo è un ottimo sughetto dal sapore di mare … in pochi minuti tutti a tavola!

Ingredienti per 4 persone

300g di caserecce o pasta corta
1 scatoletta di tonno al naturale da 125 g
1 scatola di pomodorini di Pachino pelati
1 cipolla rossa piccola
1 spicchio d aglio
1 pugno di capperi
1 pugno di olive (non le ho messe)
2 alici sott’ olio
abbondante prezzemolo
peperoncino
pepe nero
un pizzico di zucchero
sale fine
olio evo

Tritare finemente la cipolla e dividere l’aglio in due, lasciarli rosolare con l’ olio in una capiente padella, quasi al termine aggiungere peperoncino e le alici e lasciarle sciogliere nell’ olio stando ben attenti a non bruciarle .

Scolare l’ acqua del tonno e versarlo nel soffritto sminuzzandolo grossolanamente con l’ aiuto di una forchetta, aggiungere la scatola di pelati, i capperi e olive tagliate e se necessario un pizzico di zucchero, per corprire l’ acidulo del pelato. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 15 min attendendo un sughetto abbastanza denso, regolare di sale e pepe e aggiungere il prezzemolo tritato.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla la dente e saltarla in padella con il sughetto precedentemente preparato. Servire calda decorando con foglie di prezzemolo.

Ti potrebbero piacere anche...

14 commenti

manu e silvia 4 Settembre 2008 - 11:12

Ciao! A dirti la verità l’abbiamo fatta anche noi questa pasta..e anche abbastanza spesso; a differenza di te però noi mettiamo le verdure a crudo…al massimo abbiamo poi scaldato il tutto in forno per qualche minuto, con una spolverata di pane grattugiato in superficie!
bacioni

Rispondi
Lalla 4 Settembre 2008 - 11:18

ciao ragazze
verdure a crudo? parlate del pomodoro?

anche io ne faccio una versione che va passata in forno con il pan grattato ma il sugo è leggermente diverso… prima o poi la posterò!
un bacionee lalla

Rispondi
clamilla 4 Settembre 2008 - 11:30

Cia faccio spesso gli spaghetti in questo modo…son buonissimi, chissà perchè da noi il tonno viene sempre associato agli spaghetti!
Ciao!
Martina

Rispondi
Micaela 4 Settembre 2008 - 11:39

che buone!!! io adoro la pasta con il tonno!!! la faccio in tanti modi: in bianco con capperi, aglio, olive e origano, bianchi con il burro, a insalata, al pomodoro!!!! sono buonissimi!

Rispondi
Lalla 4 Settembre 2008 - 12:14

martina anche qui spesso si usano gli spaghetti ma io preferisoc sempre la pasta corta condisce meglio e tiene meglio la cottura!

mica il tonno è l ingrediente + versatile del mondo… si potrebbe fare un enciclopedia solo con le ricette che lo riguardano!

un bacione lalla

Rispondi
cuochetta 4 Settembre 2008 - 13:35

questa pasta x me è un vero salva cena… ingredienti che non mancano mai nella mia dispensa!
Buonaaaaaa
Anna

Rispondi
Roxy 4 Settembre 2008 - 14:29

Se ti va di passare da me c’è un premio da ritirare!

Rispondi
Lalla 4 Settembre 2008 - 14:47

anna sai che anche nella mia dispensa ci sono sempre questi ingredienti 😉

roxi arrivooooo grazie!

Rispondi
Saretta 4 Settembre 2008 - 16:02

Un classico delizioso!
Buonissimaaaaaaaaa
Saretta 😉

Rispondi
Mirtilla 4 Settembre 2008 - 21:57

ricettina sciue’sciue’ma gustosissima
un bacione

Rispondi
Prez 5 Settembre 2008 - 07:39

ottima idea, soprattutto per me che ho poco tempo per la spesa…la scatoletta di tonno e quella dei pelati pero’ son sempre presenti come scorta.

Rispondi
Morettina 5 Settembre 2008 - 13:08

Buoooooone…. doppia porzione per me!!!!!
^__^

Rispondi
Lalla 5 Settembre 2008 - 15:55

ciao ragazze
vedo che piace un pò a tutte la pasta cn il tonno!
un bacione lalla

Rispondi
Viviana 5 Settembre 2008 - 16:58

questa pasta è ottima sia in vacanza.. quando si vuole mangiare bene ma cucinare poco.. sia come dici tu quando si torna dalle vacanze… con i frigo vuoto 😀
un bacio e buon week end

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.