Home Contorni Teglia di Patate al Forno

Teglia di Patate al Forno

Di piccolalayla

Vi ho parlato della mia collezione di libri e riviste di cucina… iniziata da mia madre + di 30 anni orsono e ampliata dalla sottoscritta che di amore per la cucina ne ha tantooo….

Fra quei tanti libri molto tempo fà ho trovato questa ricetta veramente strepitosa che per molto tempo ho riproposto a cene fra amici e parenti, buffet rustici e meno rustici… sempre con grande successo… Sfortunatamente da qualche anno a questa parte per necessità di salute /dieta questa ricetta è stata un pò accantonata, con mio grande dispiacere, ma avevo voglia di proporvela per farmi tornare in mente il profumo di questa teglia appena sfornata!
La foto è stata presa direttamente dal ricettario …. potete notare l età di quel libro dalla qualità della foto!!!

Ingredienti per 6 persone

1 kg di patate di dimensioni simili
30 g di burro
200 g di parmigiano grattugiato
500 ml di panna da cucina
1 uovo medio bio
1 cipolla bianca
un ciuffo di prezzemolo
sale marino iodato fine
pepe nero
noce moscata

Lavate accuratamente le patate e immergetele in una casseruola capiente con acqua salata e portate a bollore, contando circa 15/20 min … Passatele sotto l’ acqua fredda e lasciarle raffreddare per qualche minuto. Sbucciate le patate e tagliatele a fette regolari non troppo sottili di circa 3mm.

Prepare il composto di copertura.

ricetta tradizione:
In una capiente ciotola versare: la panna, il prezzemolo tritato fine, la cipolla tritata, uovo, sale, pepe e noce moscata, sbattere il tutto con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

ricetta bimby:
Nel boccale inserire la cipolla vel 5-6 10sec, aggiungere panna, uova, sale, pepe, noce moscata e il prezzemolo tagliato al coltello vel 4 20sec spatolando se necessario.

Ungere con il burro una pirofila, possibilmente ovale, e ricoprire il fondo con strati di patate, spolverata di sale e formaggio gratug, fino a terminare gli ingredienti, tenendo da parte due abbondanti manciate di formaggio grattug.
Versare il composto, precedentemente preparato, sulle patate e smuovere leggermente la teglia per far incanalare per bene il tutto. Cospargere con il formaggio grattug rimasto e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 40 min, per verificare la cottura delle patate fate la prova della forchetta, servire a tavola tiepido.

Ti potrebbero piacere anche...

12 commenti

Elisa - Basilico&Co. 26 Marzo 2008 - 14:07

mamma che buonooooooooo!!!! un po’ calorico ma deve essere la fine del mondo!
P.s. oltre alla qualità della foto anche l’ambientazione e gli oggetti!! mi piaciono troppo i vecchi libri di cucina ma certe foto sono orride (non è questo il caso)

Rispondi
Lalla 26 Marzo 2008 - 14:08

ciao eli
gia troppo calorico… per questo ho dovuto desistere…peccatoo!
concordo anche io per le foto…alcune sono veramente inguardabili!
baci lalla

Rispondi
Francesca 26 Marzo 2008 - 16:01

calorico!!!ma che ce frega! quando una cosa è buona va fatta e pure mangiata 😉 Un abbraccio

Rispondi
Maddea 26 Marzo 2008 - 16:57

mmmmmm sembra fantastico!
da provare! Ciao.
Maddy,

Rispondi
Viviana 26 Marzo 2008 - 17:25

io voglio il bimbiiiiiii!!!!!!!!! si può davvero fare qualsiasi cosa! e poi chi ce l’ha lo usa, non lo tiene nell’armadietto! ecco… scusa lo sfogo… adesso parliamo della teglia di patate: meraviglia delle meravigliiieee!! a me poi che paicciono le patate in un modo incredibileeee!!
un bacio grande!

Rispondi
Mirtilla 26 Marzo 2008 - 20:31

bella proposta!!
te la rubo e preparo sabato,ti diro’poi del risultato!!!
baciotti cara

Rispondi
Cuocapercaso 26 Marzo 2008 - 20:52

Oh che vedo… io sta’ teglia la mangerei tutta in una volta..!!! buona buona!!
Baci Lallina bella!

Grazia

Rispondi
Alex e Mari 27 Marzo 2008 - 07:18

Bisogna approfittare delle giornate di freddo per godersi questa prelibatezza. Sarà pure calorica, ma quando fa freddo ci vuole …. e qui di freddo che ne è ancora tanto! Ciao, Alex

Rispondi
Lalla 27 Marzo 2008 - 09:03

mammma miaaaaa
esco mezza giornata per andare a recuperarmi gli occhiali da vista e mi trovo tutti questi commentiiii….

francesca: concordo pienamente con te… per questo evito di farla altrimenti qui sparisce in 10 min!

maddy: ben venuta nel mio piccolo angolo profumato…mi dispiace correg ma “nn sembra” bensì “è”!!!

vivi: ti capisco benissimoooo e dire che conosco così tante persone che lo hanno nn lo usano e ogni volta che vengono a cena da me e dico è fatto con il bimby rimangono sconvolte… sta tutto bella pratica e bella buona volontà di imparare!

mirtilla: aspettooooo il tuo commentoooo mi raccomando non dimenticartene!

grazia: solitamente alle cene qualcosa rimane sempre… nn è il caso di questa teglia… gnam gnam|

alex: grazie del consiglio… mi sa che ho ancora qualche giorno a disposizione per prepararla…
anche qui in siciliaaa è tornato il freddo… e dire che avevo messo via i maglioni pesanti!

un bacione a tutte e grazie di essere passate a trovarmi!

Rispondi
anna 27 Marzo 2008 - 11:28

Buonissima e poi adoro le patate…la mia dieta parte dal 2 aprile…quindi mi muovo per prepararla…baci

Rispondi
Cannelle 27 Marzo 2008 - 11:53

Era tanto che non passavo da te (il tempo è tiranno!) e adesso sono contentissima di esserci tornata… quante bontà!!!
A presto

Rispondi
Lalla 27 Marzo 2008 - 12:27

Ciao ragazze

anna… io sono una mangiatrice di patate a casa mia un sacco dura pochi giorni… ti assicuro che questa teglia nn ti deluderà!

cannelle… ben tornata da queste parti… nn dirlo a me dire che il tempo è tiranno è un complimento al tempo… è peggio di un morso di un boa!!!!
anche in cucina vado sempre alla ricerca di cose veloci … anzi velocissime…. altirmenti rimarrei troppo indietro con tutto il resto!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.