Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Di piccolalayla
Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Le Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore sono un piatto perfetto per la stagione invernale, un piatto che racchiude i sapori di una terra meravigliosa e della cucina popolare a base di verdure che spesso non vengono messe in secondo piano, ma basta poco per renderle protagoniste di un piatto meraviglioso.

Se non avete mai assaggiato le orecchiette di grano arso vi consiglio di porvi rimedio, il loro sapore di grano tostato, di cioccolato, di cannella vi inebrierà una volta aperto il pacco, o se avete manualità potete prepararle voi stessi in casa acquistando la farina di grano arso, una delle mie farine preferite che spesso uso per fare il pane in casa con pasta madre.

Preparare le Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore è semplice ma il risultato sarà un vero successo, proprio grazie a questo mix di sapori speciali tutti racchiusi in una zuppa. Questo piatto diventa ancora più buono aggiungendo del buon olio evo piccante.

Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Ingredienti per 4 persone

300 g di orecchiette di grano arso
testa di broccolo verde
cavolfiore bianco
cipolla
carota
sedano
aglio
patata
acqua
sale marino iodato grosso
olio evo
peperoncino rosso o olio al peperoncino

Tempo di preparazione 1 ora
Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore
Preparare le Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Lavate il broccolo e il cavolfiore e dividetelo in cimette. Spellate l’aglio e schiacciatelo sotto la lama del coltello. Lavate, pelate e tritate la carota, il sedano e la cipolla preparando un battuto. Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a dadini.

In una pentola capiente dal fondo spesso versate 2 cucchiaio di olio e il trito di verdure e l’aglio, lasciate rosolare per pochi minuti mescolando spesso per non farlo bruciare, rimuovete l’aglio e aggiungete le cimette di broccolo e di cavolfiore e le patate. Mescolate e ricoprite con acqua calda. Portate a cottura la zuppa per il tempo necessario, circa 30 minuti sebbene i tempi variano in base alle dimensioni delle cimette. Al termine della cottura insaporite con sale grosso quanto necessario.

Aggiungete le orecchiette di grano arso e lasciate cuocere la zuppa per il tempo necessario, aggiungendo altra acqua bollente per permettere alla pasta di cuocere uniformemente.

Servite le Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore insaporendo con peperoncino fresco o secco o dell’olio al peperoncino naturalmente secondo il proprio gusto personale.

Orecchiette di Grano Arso con Broccoli e Cavolfiore

Ti potrebbero piacere anche...

8 commenti

zia Consu 23 Gennaio 2019 - 15:43

Gusto spesso le orecchiette fresche con il broccolo e mi intriga moltissimo la tua versione 🙂
Buona settimana LA

Rispondi
piccolalayla 29 Gennaio 2019 - 13:15

Ciao Consu, allora con quelle di grano arso te ne innamorerai! A presto LA

Rispondi
saltandoinpadella 23 Gennaio 2019 - 21:39

Adoro il grano arso, mi piace tantissimo. Mi piacerebbe imparare a fare le orecchiette fatte in casa per provarle. Mi piace un sacco questo piatto, racchiude tutti i sapori dell’inverno

Rispondi
piccolalayla 29 Gennaio 2019 - 13:14

Ciao Saltando in padella ma sai che anche io ho questo desiderio.. chissa che non mi autoinviti a casa di qualche amica pugliese … vieni con me??? A presto LA

Rispondi
Serena 25 Gennaio 2019 - 11:57

Delizioso questo piatto, con il grano arso devono essere speciali, quasi quasi mi auto invito a pranzo

Rispondi
piccolalayla 29 Gennaio 2019 - 13:14

Ciao Serena, c’è sempre un posto in più!!!! A presto LA

Rispondi
Claudia 26 Gennaio 2019 - 14:45

E’ il top!!!!! adoro quelle orecchiette… amo il retrogusto affumicato del grano arso.. e amo questo condimento! un bacione

Rispondi
piccolalayla 29 Gennaio 2019 - 13:13

Ciao Claudia, io non le trovo spesso ma come te ne sono innamorata! A presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.