Home Piatti Freddi Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi

Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi

Di piccolalayla
Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi

Nei giorni frenetici delle settimane appena passate mi sono trovata spesso a cucinare pietanze in anticipo come questa l‘Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi arricchita con il tonno per arrivare a casa e sedere a tavola, rilassarmi e gustare con calma il pranzo chiacchierando con G.

Conoscete cosa sono i Cucunci? Se siete siciliani o siete stati in Sicilia sicuramente li avete già gustati più volte! Ma per chi non vi è mai stato e non li conosce ancora i cucunci sono i frutti della pianta del cappero, si avete capito bene. La pianta del cappero produce dei piccoli boccioli che tutti noi conosciamo con il nome di capperi, una volta che il fiore del cappero è sbocciato, creando una magnifica corolla, si ingrossa endocarpo trasformandosi in frutto (come accade con tutta la frutta) ed ecco che le piante del cappero si riempiono di deliziosi frutti dall a forma a goccia conosciuti con i nome di Cucunci.

I cucunci possono essere conservati naturalmente sotto sale come i capperi, sott’olio o sott’aceto questi ultimi due tipi sono perfetti per arricchire insalate con pomodori di Pachino e cipolla o da mangiare negli aperitivi come le olive. 

Ho preparato questa insalata di orzo con cucunci e pomodoro secchi pensando alla mia terra, ai suoi sapori e a quanto mi manca il suo profumo che emanano gli ingredienti maturati al sole. In questi giorni dove è tornato un freddo fuori stagione poi mi manca proprio il sole che riscalda l’aria e rende le giornate piacevoli.

Ingredienti per 4 persone

Per l’Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi

300 g orzo decorticato
20 -25 cucunci sott’olio
15 falde di pomodori secchi
180 g tonno al naturale (o sott’olio)
15 pomodori freschi di Pachino
20 – 25 olive verdi
foglie di menta fresca
erba cipollina fresca
sale marino iodato grosso
pepe nero macinato
olio evo

Utensili

Insalatiera con Coperchio

Tempo di preparazione 1 ora
Preparare l’Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi

Portate a bollore acqua sufficiente per la cottura dell’orzo, salate e una volta ripreso il bollore fate cuocere l’orzo per 20-25 minuti o fino a quando non sarà cotto ma al dente. Scolatelo e lasciatelo raffreddare fino ad intiepidire.

Mettete a bagno in acqua tiepida i pomodori secchi per circa 15 minuti cosi da farli rinvenire. Asciugateli e tagliateli a pezzettini. Sgocciolate i cucunci dall’olio e il tonno dal liquido di conservazione.

In una scodella con coperchio o in un insalatiera mescolate insieme le olive tagliate a pezzetti, i cucunci, i pomodori secchi e quelli freschi a pezzi, le foglie di menta e quelle di erba cipollina tritate al coltello. Mescolate e se necessario insaporite con sale e pepe quanto basta. Aggiungete l’orzo e poco olio, mescolate accuratamente fino ad ottenere un composto uniforme. Lasciate riposare l’Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi a temperatura ambiente o in frigorifero.

Toglietela dal frigo 20-30 minuti prima di servirla in tavola se la conservate in frigo. Servitela l’Insalata di orzo con Cucunci e Pomodori Secchi con foglie di menta fresca.

Cucina regionale
Sicilia

Ti potrebbero piacere anche...

4 commenti

16 Maggio 2018 - 20:06

Come esce un po’ di sole anche a me viene subito una gran voglia di portare in tavola piatti freddi e quest’insalata di orzo è troppo sfiziosa 😛

Rispondi
piccolalayla 18 Maggio 2018 - 18:34

Grazie mille! il solo porta sempre piatti nuovi. A presto LA

Rispondi
Claudia 20 Maggio 2018 - 10:54

La adoro!!!!! io amo i cucunci!!!! baci e buona domenica :-*

Rispondi
piccolalayla 20 Maggio 2018 - 11:20

Ciao CLaudia, anche io ne sono dipendente… un bacione a presto

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.