Home Secondi PiattiSecondi Piatti dell'Orto Involtini di Verza e Patate in salsa di Acciughe

Involtini di Verza e Patate in salsa di Acciughe

Di piccolalayla

Quando sono in Oltre Po la mia alimentazione cambia un po… si riduce il pesce, che sfortunatamente non sempre trovo fresco e di qualità…. compaiono verdure che a casa solitamente non compriamo, perché sarei l’unica a mangiarle, e posso gustare fantastici insaccati e formaggi che a casa non hanno neanche idea cosa siano.

Il problema di cucinare per due e che non sempre si trovano le verdure di piccole dimensioni … come le verze: così nel frigo stanziava ormai da qualche giorno una enorme verza,  era li sola e triste, dopo la prima insalata con le acciughe e l’aceto, gli spaghetti di riso saltati per una cena cinese, occorreva trovare qualche altra ricetta per consumarla …ed ecco l’idea di fare un secondo saporito e morbido con il suo contorno per riempire i pancini e coccolare i palati… che ne dite???

Noi abbiamo fatto il bisssss e svuotato il tegame in pochi minuti ed ecco che la verza è sparita in pochi minuti….

Involtini di verza (26)b

Ingredienti per 4 persone

  • per gli involtini:

8 foglie di verza (scegliete quelle più tenere)
8 pezzetti di provolone dolce
3 patate a pasta gialla medie
1 uovo medio bio
2 cucchiai di formaggio grattugiato
noce moscata grattugiata
pene nero macinato
sale marino iodato fine

  • per il sugo:

1 cipolla rossa piccola
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di acqua
5 alici sott’olio
2 foglie di alloro
peperoncino rosso contuso (facoltativo)
prezzemolo fresco tritato
sale marino iodato fine
olio evo

Involtini di verza (28)b

  • Preparare il ripieno:

Lavate accuratamente le patate per eliminare i residui di terra, immergetele in acqua fredda e portatele a bollore; quando la forchetta entrerà facilmente nella polpa, scolatele. Schiacciatele, con la buccia con uno schiaccia patate a pinza, facendo cadere la polpa in un contenitore capiente, rimuovete la buccia dalla pinza e passate alla patata successiva. Lasciate raffreddare pochi minuti e aggiungete: uovo sbattuto, sale, pepe, noce moscata e formaggio grattugiato.

Involtini di verza (20)b

  • Preparare gli involtini:

Staccate e lavate le foglie di verza dal torsolo centrale lasciando la foglia integra. Sbollentatele in acqua salata per 2-3 min, con una pinza prelevatele dall’acqua calda e immergetele in acqua fredda e dopo poco lasciatele a scolare in uno scolapasta o su un canovaccio pulito, ben stese.
Stendete sul tagliare la foglia, eliminate la parte dura con un coltello affilato e disponete il ripieno di patate, posizionate il quadretto di formaggio e ricopritelo con l’impasto di patate, se occorre. Avvolgete la foglia delicatamente evitando che il ripieno fuoriesca.

Involtini di verza (22)b

  • Preparare il sugo:

Tritate finemente la cipolla e lasciatela imbiondire in una padella capiente, unite l’aglio intero, le alici e il peperoncino, quando le alici avranno iniziato a sciogliersi aggiungete la salsa di pomodoro, il concentrato e l’acqua, regolate di sale e pepe e insaporite con le foglie di alloro. Appena il sugo inizierà a gorgogliare posizionare gli involtini di verza delicatamente e lasciateli cuocere per 10 min, trascorso il tempo aiutandovi con una paletta girate gli involtini e cuocete per altri 10 min. Spegnete il fuoco e lasciate riposare qualche minuto prima di servire in tavola cosparsi di prezzemolo tritato fresco.

Involtini di verza (28)b   

Salva

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

4 commenti

carmen 23 Gennaio 2014 - 12:26

mmmm….finalmente un secondo vegetarianooooooooo

Rispondi
piccolalayla 24 Gennaio 2014 - 08:53

:)))))) e si era ora!!!!

Rispondi
manuela bizzo 23 Gennaio 2014 - 23:51

Ciao! molto buoni questi involtini! il segreto stà in una buona verza, che si presta ad essere ben chiusa ad involtino! ottimo e gustoso il tuo ripieno di patate e formaggio e ci sembra azzeccata anche l’idea del condimento al pomodoro per servire!
un bacione

Rispondi
piccolalayla 24 Gennaio 2014 - 08:54

Ciao Manu e si sfortunatamente non è sempre facile trovarne una buona!!!!!
A presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.