Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto …E sole fù….Pennoni Saporiti in attesta della Primavera

…E sole fù….Pennoni Saporiti in attesta della Primavera

Di piccolalayla

Finalmente il sole è tornato a farci visita!!!
Lo confesso questo inverno mi ha stremato, qui in Sicilia vento e freddo come da parecchio tempo non avevamo visto… a dire il vero un pò tutte le regioni ne hanno avuto conseguenze di questa stagione 2011-2012.
Sicuramente l’inverno non è tra le mie stagioni preferite ma il fatto di vivere nel Sud mi aveva sempre dato modo di tollerarlo per quei pochi mesi l’anno ma questa volta non vedo l’ora di dire bastaaaaaaaaaaaaa inverno!!!!! In tutto questo sono anche un pò annoiata per il cibo ….mangiare sempre le solite verdurine invernali inizia a stancarmi … non vedo l’ora che arrivi la primavera vera con le sue verdure belle colorate, allegre che mettono di buon umore e riempono i piatti … intanto occorre continuare con quello che è di questo periodo, per qualche settimana ancora, e sopratutto con quello che il fruttivendolo ha a disposizione… allora qui entrano i gioco i sapori dell’estate…. capperi sottosale e olive sott’olio della dispensa sono sempre i ben venuti per arricchire un piatto semplice semplice…

Ingredienti per 4 persone

400g Pennoni Pastificio Verrigni
1 mazzo bietole (se usate coste togliete la parte più dura)
1 pugno capperi sottosale di Salina
10 olive nere greche
1/2 cucchiaino origano secco
1 cucchiaino di peperoncino tec al
pepe nero tec al
1/2 cucchiaino di aglio granulare tec al
salsa di pomodorini pachino o latta di pelati pachino
sale marino iodato fine
olio evo

Lavare e pulire le bietole, lessatele in poca acqua leggermente salata per pochi minuti.
Scolatele, strizzatele e tagliuzzatele a pezzetti.

In una capiente padella o in un Wok aggiungete: olio evo, aglio granulare e peperoncino lasciate insaporire pochi secondi, aggiungete i capperi de-salati e le olive (intere o a pezzetti come preferite). Aggiungete la salsa di pomodorini e lasciate cuocere pochi minuti, aggiungete le biete strizzate e proseguire la cottura per 10 min circa. Regolare di sale pepe e terminate con una spolverata di origano.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per il tempo necessario, scolatela al dente e saltatela in padella con il sugo precedentemente preparato.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.