Home Primi PiattiPesto e Ragù Anche in Barca…si cucina… Ruote di Alalunga al forno!

Anche in Barca…si cucina… Ruote di Alalunga al forno!

Di piccolalayla
Finalmente qualche giorno i vacanza anche per me….

sono stata 3 giorni in barca a vela tra le Isole Eolie… Lipari, Salina e Filicudi… che meraviglia… posti stupendi, tanto sole e mare…Sfortuntamente il vento non è stato sempre clemente con noi da permetterci di andare sempre a vela quindi per alcuni tratti ci siamo dovuti accontentare del ronzio del motore che sovrastava il ruomore delle onde sullo scafo… ma è stato cmq piacevolissimo…. tranne per la mia schiena che potrebbe essere usata per un bel barbequie fra amici… e per le mie gambe che non so come si sono riempite di lividi per correre da un lato all’ altro del ponte…
Per mare non si va mai sprovvisti di nulla…. ed ecco che appena usciti dal porto sono state armate le canne da traina… sperando di poter gustare qualcosa di fresco… e cosi è stato alla seconda calata una bella Alalunga di 8 e più kg, dal colore argenteo scintillante ha abboccato….
Il tempo di pulirla per benino e di farne tanti bei tranci e tocchetti ed è subito finita in pentola fresca fresca con ancora il suo profumo di mare…. giusto in tempo per l’ ora di pranzo, mentre il tutto cuoceva noi ci siamo rilassati con un buon aperito cullati dalle onde…
date le abbondanti dimensioni del pesciolino….e dato che nn si butta nulla di commestibile… sono riuscita a preparare due succulenti e sostanziosi pranzetti…ecco le ricettine che ho usato….

Ruote di Alalunga al Forno…

Ingredienti per 8 persone

8 ruote di alalunga (1 trancio a persona)
1 grappolo di pomodorini pachino
2 pugni di capperi di salina sottosale
10 olive nere
1 grossa cipolla rossa
1 bicchiere di vino
1 bicchiere d acqua
1 ciuffo abbondante di prezzemolo tritato
olio evo
sale fine
pepe nero

In una capiente teglia da forno (non come quella che avevo a disposizione… ma in barca occorre adattarsi) tagliare tutti gli ingredienti a piccoli pezzetti condire con sale pepe e irrorare con un filo d’ olio. Dstribuire le ruote e ricoprirle con gli ingredienti… Aggiungere acqua e vino e fate cuocere circa 15/20 min per ogni lato (non so i gradi il forno era a gas). Servire caldo con un ulteriore spolverata di pepe e prezzemolo.

************************************************************************

Fettuccine con dadolata di Alalunga in Rosso

Ingredienti per 8 persone

8 porzioni di fettuccine all’uovo
2 kg di dadini di alalunga (per noi era primo e secondo)
1 confezione di pomodorini pelati
15 pomodorini pachino freschi (o aggiungere un altra confez di pelati)
2 spicchi d aglio interi
1 cipolla rossa
1 bicchiere di vino bianco
2 pugni di capperi sotto sale
abbondante prezzemolo
sale fino
pepe nero

Pulire il pesce dalle lische e della pelle, tagliarlo a dadini di medie dimensioni e tenerlo da parte. Tagliare sottilmente la cipolla lasciarla imbiondire con un filo d olio e due spicchi d’ aglio interi in una capiente pentola. Alzare la fiamma aggiungere il pescee lasciarlo colorarire, una volta avvenuto ciò sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere i pomodori e i pelati, i capperi, metà prezzemolo, sale e pepe. Portare a cottura per circa 15/20 min a fuoco basso e lasciare stringere se necessario. al termine regolare di sale e pepe e aggiungere il prezzemolo rimasto.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata scolarla e condirla con metà del sughetto precedentemente preparato. Servire caldo cospargendole con il sughetto rimasto e la dadolata di pesce.

Quel sacchetto sul tavolo della dinette è la mia Torta di Mele allo jogurt
aromatizzata per l’ occasione alla cannella….

Le foto non sono proprio il massimo, ma potete ben capire che muoversi in barca fra pentole e fornelli, macchine fotografiche, onde e schizzi non è proprio il massimo della comodità.

Ti potrebbero piacere anche...

32 commenti

Mirtilla 21 Luglio 2008 - 09:13

buon inizio settimana 😉
che bellissima esperienza lalla!!!
😉

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 09:15

ciao tesoro….
decisamente unica, soprattutto per chi il mare lo ama cmoe me!
un bacioneee lalla

Rispondi
sweetcook 21 Luglio 2008 - 09:46

Secondo me su ogni barca che si rispetti ci dovrebbe essere una cuochina come te pronta a trasformare i frutti del mare in piattini deliziosi in men che non si dica;-)
Buon lunedi e che bella vacanza…io sono stata solo a Vulcano e Lipari ma questa estate conto di visitarne qualche altra.

Rispondi
Nerina-Cosa succede in città 21 Luglio 2008 - 11:01

certo che anche in barca si cucina! chiedi per esempio al nostro max mariola di rai sat gambero rosso channel.
un caro saluto e buon mare
nerina

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 11:45

sweet
concordo ma sfortuntamente non tutti hanno amore per il mare e la cucina insieme… e soprattutto tollerano la vista del pesce appena pescato…

io ti consiglio vivamente salina è sicuramente una fra le + belle!

nerina… se vedessi cosa c era in cambusa prima dell arrivo fotunato del pesce….hahaha i velisti si erano gia buttati a pane e acqua…
le sign avevano boicottato i fornelli per le insalate!

passero volentieri a trovare max mariola….

buon vento lalla

Rispondi
clamilla 21 Luglio 2008 - 11:46

Caspita ti devi proprio essere divertita!
Martina

Rispondi
giucat 21 Luglio 2008 - 11:50

guarda, non se invidiarti questo piatto pazzesco o la vacanza in barca…non ho parole! che invidia! un abbraccione
giù

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 11:54

si moltissimo martina
ed è un esperienza che auguri a tutti di fare almeno una volta nella vita…. per capire cos è il vero contatto con i mare…
baci lalla

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 11:56

giu
beee potresti invidiarmi entrambi di pari livello 😉 augurandomi che in prossimo futuro sarò io ad invidiare te quadno leggerò un post del genere sul tuo blog!
un bacione lalla

Rispondi
giulia 21 Luglio 2008 - 12:41

Ciao! che bella vacanza che ti sei fatta! Brava!!!! E che ottimo pranzetto!!! Ancora più brava!!! 🙂
Non sono mai stata in barca a vela… Ho un po’ paura del mal di mare, ma mi piacerebbe poter provare!!!
(Ho fatto pure la rima ah, ah,ah!!!!)
Un bacione e buon lunedì giulia :*

Rispondi
Excalibur 21 Luglio 2008 - 13:01

ma che bella vacanzina! Mi manca il bel mare siculo, un abbraccio 🙂

Rispondi
Morettina 21 Luglio 2008 - 13:22

Fantasticoooooooooo ^_^
Le gite in barca sono indimenticabili!!!!!!!
Hai fatto un bellissimo reportage…e complimenti per la cucina!!!!!
Un bacione

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 14:04

ciao giulia
paura del mal di mare… mmm io sono dell idea che è soprattutto il fattore pisicologico che influisce su queste cose quindi se la tua voglia di provare è più grande, scaccia la pura e vai con il vento in poppa!

exca… posso immaginarlo ma forza che presto ci tonerai in vacanza!

grazie mille morettinaaaa
hai proprio ragione…. vacanze da sogno peccato ch esono gia finite!

un bacioneee a tutti lalla

Rispondi
Simo 21 Luglio 2008 - 14:12

Mai vista l’alalunga…certo che dev’essere deliziosa, e poi che bel pescato…vi ha fatto da primo e da secondo!!!!!!
Complimentissimi e tanto buon relax da parte mia!!!!!!!!!

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 14:15

ciao simo
l alalunga è simile ad un tonno leggemente meno grasso….
a dire il vero ci abbiamo fatto due pranzi ….grazie mille e spero che anche le tue vacanze siano belle come le mie!
baci lalla

Rispondi
tittina 21 Luglio 2008 - 16:28

sono stati fortunati ad averti con loro in barca..hai risolto pranzo e cena..bravissima ciao

Rispondi
Micaela 21 Luglio 2008 - 17:06

ma insomma, non di dai pace neanche in barca!!!

Rispondi
angypop 21 Luglio 2008 - 17:10

ciaooooo!!!
il tuo blog é GENIALEEEE!!!

ho bisogno di un piccolo consiglio! ho letto su qualche post fa, della ricetta risotto alla zucca e pancetta. Venerdi sera ho amici a cena e vorrei far gustar loro (sono francesi) il risotto alla zucca, pero’ molti di loro sono vegetariani! sempre sul tuo blog, parli di una variante con gli spinaci! mi passeresti la ricetta? pleeeease!!! se leggi questo messaggio prima di venerdi, potresti salvare la mia cena!!!
ancora complimenti per il bellissimo blog e le foto, vien quasi voglia di mangiarle!!!
ah dimenticavo W la trofie al pesto!

Rispondi
Prez 21 Luglio 2008 - 18:52

che belllo!!!!! voglio andare anche io al mare!!!!e poi il pesce appena pescati ha tutto un altro sapore…..

Rispondi
unika 21 Luglio 2008 - 19:57

ma dai…è stata proprio una bellissima gita e avete mangiato benissimo….eravate forniti proprio di tutto…anche le olive:-) mi fa piacere che sei stata bene….un bacio grande…quando vuoi telefonami che chiacchieriamo un pò:-)
Annamaria

Rispondi
Lalla 21 Luglio 2008 - 20:20

titti
bee senza l impegno dei pescatori…. non avrei avuto molto su cui lavorare!!!

mica
mi annoio senza far nulla…

angy
ti aiuto volentieri passo da te e ti spiego un pò grazie mille per i complimenti!

prez la prossima volta ti porto con me…

anni
quella che ha pensato a tutto è stata mia madre… avevamo tanto cibo e bevande da poter sfamare un regimento!

un bacio a tutti lalla

Rispondi
FairySkull 21 Luglio 2008 - 20:41

Bellissimo in barca a vela e cucinare !!! Brava !!! Ciao lisa

Rispondi
Lalla 22 Luglio 2008 - 07:17

grazie lisa….
devo dire che è stato veramente piacevole!
un bacioneee lalla

Rispondi
lenny 22 Luglio 2008 - 07:28

Che meraviglia poter solcare le onde di Quel tratto di Mediterraneo e respirarne il particolore odore salmastre, da una barca …………
Se poi si gustano quei meravigliosi piatti, il gioco è fatto!!!!!
Bentornata

Rispondi
Lalla 22 Luglio 2008 - 07:39

graziee lenny
hai proprio azzeccato la sensazione…. odori e profumi gusti e sapori che la saledine rende meravigliosi e i rumori che da artefatti diventano naturali….
un bacioneee lalla

Rispondi
OtroTango 22 Luglio 2008 - 08:09

Buongiorno Lalla!!! Profumo di mare di vacanze e … di sicilia in questo post!!! Ma che giornate belle. E che ricettine deliziose!

Rispondi
Arietta 22 Luglio 2008 - 08:20

purtroppo soffro moltissimo il mal di mare, ma ti invidio infinitamente quanto a location e cibo!! che bellezza!!!
sarò in sicilia le prime due di agosto, in ferie, e non vedo l’ora 🙂
un bacione!!

Rispondi
Lalla 22 Luglio 2008 - 08:35

oto…. e siii profumo di sicilia ovunque……decisamente una vacanza da sogno!

arietta mi spiace per il tuo mal di mare ma spesso la forza di volontà riesce a batterlo 😉
spero che passerai delle magnifiche ferie e che tornerai a casa serena e rilassata come non mai!

un bacioneee lalla

Rispondi
Pippi 22 Luglio 2008 - 17:43

che bella la vacanza in barca a vela!!!!!!!!!!!! a presto pippi

Rispondi
Lalla 22 Luglio 2008 - 17:50

baci a te pippi!

Rispondi
soleluna 23 Luglio 2008 - 17:42

Bellissima gita le isole Eolie sono favolose, buona cucina e dalle foto ho notato che c’era pure un pò di Lombardia una bella bottiglia di Berlucchi un buon vino della Franciacorta….ciao

Rispondi
Lalla 24 Luglio 2008 - 08:06

ciao soleee
si magnifica vacanza e lo confesso i vini e spumanti franciacorta non sono mancati…;)
baci lalla

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.