Cornetti Salati al Prosciutto e Mozzarella

Ingredienti i cornetti

  • Per la pasta

300g di farina manitoba
100g di latte tiepido
1/2 cub di lievito di birra
1 cucchiaino e 1/2 di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
2 uova medie allevate a terra
50g di burro italiano

  • per il ripieno

125g di mozzarella
100g di prosciutto cotto
salsa di pomodoro
sale marino iodato fine
origano secco
pepe nero macinato
olio evo

  • per l esterno

origano
olio

  • Preparare l’impasto

Nel latte tiepido (40°C 1 min vel 1) sciogliere il lievito e aggiungere lo zucchero, le uova e il burro morbido (20 sec vel. 4). Aggiungere la farina e il sale e lavorare l’impasto allungo (50sec vel 5 + 5 min vel. Spiga). Lasciare a lievitare fino al raddoppio del volume.

  • Preparare i cornetti

Frullare insieme prosciutto e formaggio. Condite la salsa di pomodoro in una scodella con olio evo, sale fine, pepe nero e origano. Stendete una sfoglia di forma rotonda e tagliate a spicchi con una rondella: prima dividete in 2, poi in 4 e successivamente in 8.  Cospargere ogni spicchio con un pò di salsa di pomodoro per dare colore, disporre un pò di formaggio e prosciutto.

Avvolgere partendo dal lato largo dello spicchio fino alla punta, quando avete raggiunto la punta tiratela leggetmente cosi da affrancarla meglio all’impasto. Disporre in una teglia da forno o su una leccarda rivestita di carta forno, distanziandoli l’uno dall’altro (altrimenti si uniranno durante la cottura), spennellate la superficie d’olio e cospargete di origano tritato, lasciare riposare ancora 15 minuti circa.

  • Cottura

Preriscaldate il forno statico a 180°C e infornate i cornetti per circa 15-20 minuti o fino a quando la superficie non sarà ben dorata. Lasciateli raffreddare su una grata per un paio di minuti prima di servirli.

i commenti li travate quì

Salva

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.