Home Cucina Regionale Riso e Verza alla Napoletana

Riso e Verza alla Napoletana

Di piccolalayla
Riso e Verza

Il riso e verza una ricetta popolare della tradizione napoletana, un piatto povero ma dal sapore ricco e dalla consistenza cremosa. Come tutti i piatti della cucina napoletana ma un po’ di tutto il sud italia non possono mancare le croste di parmigiano o di altro formaggio stagionato, perché in cucina non si butto via mai nulla.

Se amate i primi piatti cremosi o le preparazioni a base di verdure vi consigli di provare anche la pasta e patate o quella con il cavolfiore della tradizione napoletana. Dei veri comfort food! Perfetti per uggiose giornate autunnali regalando una coccola senza bisogno di strafare.

Preparare al ricetta del riso e verza alla napoletana è veramente semplice, come tutte le ricette contadine non richiedono grandi abilità da chef stellati ma una buona dose di pazienza, si perché la cottura lenta della verza rende questo piatto speciale e cremoso.

Gli ingredienti per prepararlo sono pochissimi quindi non vi resta che provare questa deliziosa zuppa.

Ingredienti per 4 persone

Per il riso e verza

1 verza non troppo grande
200 g riso Roma (o altro riso per minestre)
cipolla bionda
crosta di parmigiano
formaggio grattugiato (facoltativo)
brodo vegetale
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

Variante

Pancetta affumicata

Tempo di preparazione 1 ora

Riso e verza

Preparare il Riso e Verza

Iniziamo lavando accuratamente la verza, e con un coltello affilato tagliamola sottilmente. Sbucciate, lavate e affettate la cipolla finemente.

In una pentola di ghisa o una classica pentola da zuppa dal fondo spesso versate 4 cucchiai di olio evo e la cipolla e lasciatela imbiondire a fuoco basso, unite ora la verza e rosolate. Se volete a questo punto potete aggiungere anche la pancetta affumicata e lasciarla rosolare.

Aggiungete il brodo bollente a coprite, abbassate la fiamma e portate a cottura con il coperchio, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo a coprire quando necessario. A circa 30 minuti di cottura unite le bucce del parmigiano e se necessario aggiungete altro brodo.

Quando la verza sarà ben cotta e completamente disfatta nel brodo arriva il momento di aggiungere il riso per minestre.

Mescolate delicatamente e proseguite la cottura del Riso e Verza secondo la ricetta napoletana per il tempo necessario. Se occorre aggiungete poco brodo caldo per volta cosi da mantenete morbida e cremosa la nostra zuppa. Assaggiate di sale prima del termine della cottura del riso, se necessario aggiungetene all’occorrenza.

Servite il Riso e Verza alla napoletana caldo in fondine e se gradite potete aggiungere una macinata di pepe nero.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.