Home Secondi PiattiSecondi Piatti dell'Orto Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

Di piccolalayla
Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina Eccomi di ritorno, giuro questa volta il tempo per scrivervi lo avevo e pure tanto, ma ne ho combinata una delle mie: ho dimenticato la scadenza di una parte del mio sito e in automatico non potevo aggiornare nulla. Si lo so sono una pasticciona, però ho imparato e ho messo sul mio calendario le scadenze annuali per non incappare più in questo problema per la prossima volta e ora dovrebbe arrivarmi anche la mail 30 giorni prima che mi avverte della scadenza imminente, per non fare altri danni.

Dopo due primi: tagliatelle e risotto, oggi vi posto uno Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina molto goloso, che si prepara in pochi minuti e può essere riscaldato al momento di servirlo in tavola, anzi se preparato in anticipo ne guadagna in gusto. Lo potete usare come secondo piatto vegetariano o come stuzzichino per aperitivi rinforzati o come contorno per arrosti o altri secondi piatti di carne, io lo trovo adatto anche per secondi di pesce, ma state attenti che questo non sia troppo delicato, altrimenti entra in contrasto con al fontina DOP dal sapore intenso.

Come sapete già le patate, in casa nostra, non mancano mai, abbiamo fatto scorta di patate di montagna: dal sapore intenso e dalla consistenza compatta. Quando vivevo in Sicilia, le trovavo spesso in vendita provenienti dalla Sila (in Calabria) o dall‘Etna (per chi non lo sa: il nostro vulcano è una fonte inesauribile di risorse: frutta, verdura, pistacchi, acqua; per non parlare di tutte le attività sportive che si possono svolgere: 2 impianti sciistici, percorsi trekking e per biciclette, raffiting e tutto quello che vi passa per la mente state sicuri che si può fare).

Il loro sapore è intenso rispetto alle classiche patate, che vengono coltivate su terreni poveri. Sono ideali per preparare tantissime ricette, ma anche semplicemente bollite sono favolose, se vi capita, provatele e non vi pentirete. Con le patate di montagna, ci vogliono formaggi di montagna e allora quale migliore occasione per usare della Fontina DOP vera, non quella plasticosa che ultimamente si trova al supermercato. Se non vi piacciono le erbette miste, scegliete quelle che più gradite: gli spinaci si sposano a meraviglia.

Non mi resta che augurarvi un bellissimo fine settimana e mettere a bollire le patate di montagna per lo Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina.

sformato di patate e erbette (13)b

Ingredienti per 4 persone

  • Per lo Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

4 patate grosse di montagna
500 g erbette (bietole o spinaci)
120 g fontina DOP semi- stagionata
4 cucchiai formaggio grattugiato
2-3 cucchiai pangrattato fine
noce moscata grattugiata
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
burro bavarese (o olio evo)

  • Utensili

4 Terrine da forno monoporzione

Tempo di preparazione 1 ora + la cottura

sformato di patate e erbette (28)b

  • Preparare lo Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

Lavate sotto l’acqua corrente le patate con uno spazzolino per rimuovere la terra e le impurità, pelatele e affettatele a formare delle fette di circa 2 mm, tentante di affettare tutte le patate in modo simile, cosi durante la cottura resteranno uniformi e non si sfalderà.sformato di patate e erbette (15)bPortate a bollore una pentola con acqua salata, cuocete le patate poche per volta per il tempo necessario a farle diventare tenere, non esagerate con la cottura, perché dovrete poi passarle in forno.

Quando cotte, disponetele su un canovaccio o su un piatto da portata, insaporitele con il pepe nero appena macinato e una grattata delicata di noce moscata, lasciatele da parte a raffreddare.sformato di patate e erbette (12)b

Lavate più volte le erbette sotto l’acqua corrente, non occorre metterle a bagno con il bicarbonato perché le useremo cotte, scolate in uno scolapasta capiente e se occorre strizzatele con le mani. Riscaldate una padella con coperchio molto capiente preferibilmente bassa e larga, disponete le erbette, se sono troppo voluminose, cuocetele in due volte, con un pizzico di sale, lasciate cuocere le erbette fin ché non diventeranno tenere e avranno rilasciato la loro acqua. Versatele in uno scolapasta e se occorre strizzatele aiutandovi con un mestolo o con una forchetta, per eliminare ulteriormente i liquidi. Tritate le erbette grossolanamente con coltello e forchetta e tenetele da parte.sformato di patate e erbette (19)b

Rimettete la padella sul fuoco, lasciate sciogliere una noce di burro e aggiungete le erbette lasciatele insaporire con pepe nero, noce moscata, poco formaggio grattugiato e se occorre ulteriore sale fine.

Ungete la terrina o le terrine monoporzioni scelte con burro o olio, secondo il vostro gusto personale, cospargete con il pangrattato fine e rimuovete l’eccesso.sformato di patate e erbette (20)b

Disponete un primo strato di patate, uno strato di erbette spadellate, le fette di formaggio fontina e una spolverata di formaggio grattugiato. Ricoprite con uno nuovo strato di patate e insaporite ulteriormente con formaggio grattugiato, burro a fiocchetti e una leggera spolverata di pangrattato.sformato di patate e erbette (7)b

  • Cottura dello Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina

Cuocete lo Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti o fino a completa doratura delle superficie. Lasciate riposare lo Sformato di Patate ed Erbette alla Fontina a temperatura ambiente per qualche minuto prima di servirlo a tavola come secondo piatto o come contorno.sformato di patate e erbette (22)b

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

Eleonora Gambon 22 Febbraio 2016 - 09:31

Questo sformato fa tanto comfort food, ma io sono davvero di parte, mangerei patate anche a colazione!

Rispondi
piccolalayla 24 Febbraio 2016 - 16:50

Ciao Eleonora, anche noi ne consumiamo tantissime… a presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.