Home Primi PiattiI Gratinati Anelletti con Ragù di Broccolo Viola e Salsiccia

Anelletti con Ragù di Broccolo Viola e Salsiccia

Di piccolalayla

Anelletti con Ragù di Broccolo Viola e Salsiccia

Nostalgia di casa, dei sapori della mia terra, dei miei ingredienti e delle mie ricette tipiche. Nostalgia del profumi, dei colori e degli odori che riempiono le vie delle città siciliane. Nostalgia del sole, del mare, del calore della gente…  in poche parole nostalgia di casa… E allora quando le giornate iniziano cosi, un pò nebbiose…quando la lacrimuccia è pronta a sgorgare, non resta che mettersi in cucina (il mio antistress)… e riempire l’aria che mi circonda di SICILIA!!!!

Mentre facevo la spesa al mercato su un banchetto delizioso pieno di verdure che vengono direttamente dalla mia terra…, nella stagione giusta li si trovano anche i mazzi di finocchietto selvatico che profuma l’aria come in una passeggiata in campagna durante l’estate e di grandi melanzane viola screziate di bianco; ho trovato questo bellissimo broccolo (o cavolfiore) viola freschissimo e coloratissimo… ci ho messo poco a decidere con cosa prepararlo… dato che giusto qualche giorno prima in un altro supermercato avevo trovato nuovamente un formato di pasta che adoro: gli anelletti palermitani ideali per fare sformati e timballi di pasta a base di carne o di verdure, G. li mangia volentieri e io non me li faccio scappare di certo.

Tutti gli ingredienti di questo piatto parlano della mia terra ed ecco che la mia sicilianità torna dirompente per riempire il mio cuore, ed ecco che per poche ore sono tornata nella mia terra a farmi coccolare dal sole e dal mare…

anelletti broccolo salsiccia (44)b

Ingredienti per 4 persone

Per gli Anelletti con Ragù di Broccolo Viola e Salsiccia

250 g anelletti siciliani
1 broccolo viola siciliano (circa un 1kg)
300 g salsiccia fine
100 g pepato fresco o semi stagionato (senza pepe)
2 cucchiai di pecorino grattugiato ( o formaggio misto)
1 cucchiaino di semi di finocchietto (se usate la salsiccia al finocchietto potete ometterli)
1/2 peperoncino rosso
cipolla rossa media
1 spicchio d’aglio italiano
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
olio evo

Per lo stampo

4 cocottine o 1 teglia da forno
olio evo o burro
pangrattato fine
formaggio grattugiato
alluminio in fogli

anelletti broccolo salsiccia (7)b

Preparare gli ingredienti

Pulite il broccolo togliendo le foglie e il torsolo centrale (che potete usare per il minestrone autunnale), dividete le cime e mettetele a bagno in acqua fredda e bicarbonato per 10 min, sciacquatele sotto l’acqua corrente e mettetele da parte. Portate a bollore acqua sufficiente per la cottura, salatela leggermente con sale grosso e cuocete il broccolo per il tempo necessario.

anelletti broccolo salsiccia (48)b

Togliete la salsiccia dal budello e sbriciolatela in piccoli pezzi. Tritate insieme la cipolla e l’aglio in pezzi sottili. Pestate leggermente nel mortaio o con un batticarne sul piano di lavoro i semi di finocchietto e teneteli da parte.

anelletti broccolo salsiccia (30)b

Preparare il ragù

In una capiente padella o pentola rosolate la cipolla e l’aglio, quando imbionditi aggiungete il finocchietto e il peperoncino dopo due minuti è il turno della salsiccia. Amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate insaporire per circa 5 min, aggiungete ora il broccolo cotto e un mestolo di acqua di cottura, posizionate il coperchio e lasciate cuocere il tutto a fuoco dolce per 10-15 min, mescolando di tanto in tanto.

anelletti broccolo salsiccia (32)b

Preparare gli anelletti con ragù

Nella stessa acqua di cottura del broccolo, ormai diventata violacea, controllate di sale e cuocete la pasta per circa 10-12 min o per il tempo riportato sulla confezione (ogni marca varia lo spessore della stessa). Scolatela e mescolatela al condimento, insaporite con il formaggio grattugiato. 

Preparare lo stampo per gli anelletti con ragù

– In teglie monoporzioni: mescolate alla pasta il formaggio a pezzi e versatelo nelle coccottine, di un materiale buon conduttore di calore, livellate bene con il dorso di un cucchiaio pressando per eliminare i vuoti e cospargete con il formaggio grattugiato e il pangrattato.

– In teglia unica: ungete con olio o burro una teglia da forno meglio se uno stampo apribile, cospargete con il pangrattato eliminando l’eccesso. Versate metà della pasta nello stampo e disponete le fette di formaggio ricoprite con la pasta rimasta, fate compattare il composto muovendo energicamente la teglia cosi da assestare la pasta e cospargete con formaggio grattugiato e pangrattato.

pasta al forno

Cottura e riposo

Riscaldate il forno a 180°C e cuocete la pasta per 20 min, coperta con un foglio di carta d’alluminio e altri 5 min a grill permettere la formazione della crosticina superficiale. Lasciate riposare gli anelletti con ragù a temperatura ambiente nel suo stampo per circa 10 min prima di servirla.

– Se usate le cocottine monoporzione potete servirle direttamente in tavola ad ogni commensale.

-Se usate lo stampo grande delicatamente potete toglierlo dallo stampo originale e disporlo su un piatto di portata con gli utensili necessari per servirlo ai commensali.

broccolo viola

Cucina Regionale
Sicilia

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

3 commenti

Silvia 2 Dicembre 2014 - 12:00

buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Per me il broccolo viola è una novità, l’ho comperato stamattina e non vedo l’ora di assaggiarlo, un abbraccio SILVIA

Rispondi
piccolalayla 2 Dicembre 2014 - 12:04

Ciao Silvia, sei stata fortunata.. fuori dalla Sicilia non è semplice trovarlo… a me piace molto! Fammi sapere che ne pensi e come hai deciso di prepararlo. A presto LA

Rispondi
Pasticcino 9 Gennaio 2015 - 09:21

Amoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee il famoso broccolo siciliano viola… altro pianeta

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.