Archivi giornalieri: 3 Dicembre 2014

Paella Valenciana de Restorante

Qualche giorno fa chiacchierando con un amico è venuto fuori il desiderio di mangiare etnico in special modo una buona paella … pesce o carne che essa fosse stata non avrebbe fatto molta differenza l’importante era che il sapore fosse quello della vera paella… era necessario decidere il giorno per andare a cena fuori, ma perché andare a cena fuori????? Ecco allora che mi sono proposta di prepararla in casa per tutti!

La vera Paella va fatta sulla “paellera” una pentola apposita bassa e larga con due manici, in ferro grezzo o smaltato, è una pentola ideale anche per essere messa in forno;  a Messina ho quella vera che viene direttamente dalla Spagna  (per 3-4 porzioni), ma qui in Oltre Po è già difficile trovare quella autentica di piccole dimensioni inutile parlare di quella per 6-8 persone, non avendone una a disposizione cosi grande negli anni ho affinato la tecnica per l’uso delle padelle in alluminio, so che non è la paellera vera ma molto più semplici da reperire e funzionale per preparare questo delizioso piatto in tutti i suoi passaggi.
Importante: per preparare la paella non usate mai padelle o teglie con rivestimento in teflon, il rivestimento potrebbe staccarsi e finire nel cibo, diventando tossico.

A ciò si aggiunge che da quando mi è stato regalato da mio fratello e mia cognata il ricettario valenciano in lingua valenciana (e si ho dovuto imparare un pò di questa lingua prima di mettermi ai fornelli ma non chiedetemi nulla che non sia diverso dagli ingredienti elencati) mi sono sbizzarrita nella preparazione delle varie paelle una più buona dell’altra… ed ecco oggi che vi preparo la Paella Valenciana de Restorante… un mix tra quella de Marisco (di pesce) e quella Valenciana (di pollo e coniglio) più conosciuta dai turisti e sicuramente la più popolare e gustosa, anche perché molto coreografica una volta servita in tavola.

Paella  (1)b

Ingredienti per 6 persone

Continua a leggere