Zuppa al Pomodoro e Basilico Genovese

Questo è uno di quei piatti che mangiavo da bambina, che restano sempre nel cuore come le polpette :).. uno di quei piatti che mi ricordano l’infanzia e le cene a casa dai nonni,  a distanza di anni fa sempre piacere ritrovarli in tavola, di tanto in tanto.

Una zuppa semplice, una di quelle paste in brodo che si mangiano quando in casa c’è poco da buttare in pentola e per lo più durante il periodo estivo…quando i pomodori maturi e succosi abbondano e il basilico cresce quasi infestante sul balcone profumando ogni angolo, ma anche in inverno ad una zuppa calda e profumata cosi non le si dice di no.

Bastano pochi minuti e la cena per tutta la famiglia è pronta per essere servita. Sicuramente starete storcendo il naso … “Una zuppa con 40°C all’ombra…? Ma sei matta!!!!” Provatela e poi ne riparliamo…. il sapore del pomodoro con il basilico fresco tritato finemente creano un piatto freschissimo a cui è difficile resistere nonostante il caldo, e state certi che anche i più piccoli e un pò capricciosi una volta messa in tavola ne faranno incetta… e per dirlo io che da bambina non mangiavo nullaaaaaaaaaaaaaaaaaa guardate ora.

zuppa di pomodoro bIngredienti per 4 persone

8 pomodori per salsa maturi
200g pasta piccola di grano duro (spaghetto rotto, tempestine, filini, quadrucci ecc)
acqua qb
1 cucchiaio dado vegetale fatto in casa
cipolla carota sedano tritati
sale marino iodato
olio evo

foglie di basilico genovese (o pesto genovese)
formaggio grattugiato

 Tempo di preparazione 20 minuti

Immergete in acqua bollente i pomodori per circa 3min, prelevateli con una schiumarola e tuffateli nell’acqua fredda, pelateli, togliete i semi (se non vi piacciono) e tagliate la polpa a dadini, raccogliete i liquidi che fuoriesce in una scodella.

Preparate un soffritto veloce con: cipolla, sedano e carota[*], unite il pomodoro e il suo succo, il dado vegetale e acqua a coprire, portate a bollore e lasciate cuocere per circa 15 min. Regolate di sale e unite la pasta, portate a cottura per il tempo necessario (la quantità d’acqua varia in base al tempo di cottura della pasta e dal vostro gusto personale), spegnete il fuoco e cospargete con le foglie di basilico tritate prima di servire in tavola in scodelline da zuppa. Ogni commensale aggiungerà formaggio grattugiato a piacere.

[*] se avete poco tempo o preferite un piatto dietetico al massimo, potete anche ometterle il soffritto e rosolare direttamente il pomodoro in poco olio per pochi minuti.

Salva

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Pinterest
Pinterest
Instagram

2 pensieri su “Zuppa al Pomodoro e Basilico Genovese

  1. aria

    Amica, da quanto non passo!!! Questa zuppa me la vedo davanti ogni volta che penso al pranzo di domani, quando saremo a tavola tutti insieme e il week end inizia….e così, non può ch einaugurarsi nel migliore dei modi! I miei piccoli non sono affatto schizzinosi e apprezzeranno, ma è sicuramente la bambina che c’è in me che sarà ancora più felice perchè…anche se non l’ho mai mangiata, questo piatto mi ha ricordato la mia infanzia , e non me lo farò scappare! Certo…i pomodori siciliani me li sogno ma…così…per iniziare la stagione….un bacio e grazie cara Laura!!!

    Rispondi
  2. piccolalayla Autore articolo

    Aria sei sempre benvenuta! Non vedo l ora do sapere cosa tu e i tuoi piccoli ne pensate di questa semplice ma genuina zuppetta estiva…. Un bacione grande LA

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.