Home Secondi PiattiSecondi Piatti dell'Orto Gatò di Melanzane

Gatò di Melanzane

Di piccolalayla

Ancora qualche melanzana si trova dal fruttivendolo, lo so non è proprio la sua stagione però a me piace molto e mi sono resa conto di non avervelo ancora postato… dimenticato nella lunga fila di post in sospeso… che vanno via via sul fondo dell’elenco. Io lo trovo ottimo sia freddo che caldo.. da preparare in anticipo e gratinare all’ ultimo minuto prima di portarlo in tavola per una cena rustica… con un buon bicchiere di vino e qualche formaggio … per rimanere sul semplice senza però perdere lo stile in cucina ;))))

Ingredienti per 4 persone

2 melanzane siciliane
2-3 patate medie
1 uovo
pan grattato o mollica di pane
basilico fresco
formaggio grattugiato misto
formaggio filante a fette
sale marino iodato fine
pepe nero macinato tec al
olio o burro

Lavate, tagliate e pelate le melanzane in grossi pezzi, pelate le patate e metterle a cuocere in acqua bollente salata con le melanzane per il tempo necessario. Scolate e lasciate raffreddare.

Schiacciare le patate con lo schiacciapatate e raccogliere la purea in un capiente contenitore, aggiungere le melanzane schiacciate con le mani (i filamenti intasano i fori dello schiacciapatate) e aggiungere i restanti ingredienti fino ad ottenere una purea uniforme, aggiungendo pan grattato o mollica di pane umida se il composto è troppo molle.

Ungete lo stampo con olio o burro, cospargete di pan grattato e distribuite metà composto, disponete le fette di formaggio filante e ricoprite con il composto schiacciando bene, cosi da togliere eventuali bolle d’aria. Cospargete con il pan grattato e cuocete in forno pochi minuti fino a doratura.

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

Alice 28 Luglio 2013 - 19:19

Ciao, la ricetta dev’essere molto appetitosa, ma non si vedono le immagini!

Rispondi
piccolalayla 29 Luglio 2013 - 07:21

Ciao Alici, grazie! Si ho notato 🙁 sicuramente c’è stato qualche problema con il server vedrò di ricaricarle al più presto!
LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.