Home Primi PiattiGnocchi e Polenta Gnocchi di patata… finalmente!!!!

Gnocchi di patata… finalmente!!!!

Di Laura Soraci

Vi starete domandando cosa ci fà un finalmente nel nome del post … avrò provato mille volte a fare gli gnocchi di patate e 999 volte  mi sono venuti una vera ciofeca… (amici che dice che a me riesce sempre tutto vi sbagliate di grosso non avete ancora assaggiato il mio pessimo espresso!!!!) una volta collosi, una volta si sono sfraccellati in cottura, un altra sapevano di tutto tranne che di gnocco, un altra duri come le pietre… ma io persisto e persevero… gli gnocchi di patate fanno parte della tradizione culinaria italiana e io non posso non riuscire a fare gli gnocchi.. alla fine sono patate farina uova e sale…Tutte le volte seguivo scrupolosamente le indicazioni della varie ricette un tot di patate, un tot di farina… 1 o 2 uova sale qb… ma niente da fare 999 ricette e sempre na schifezza veniva fuori… alla fine mi sono detta: “Va be provo senza pesi e misure butto tutto li tanto peggio di cosi non potevano venire!!!”… e fù la volta buona!!!!

Ingredienti per 4 persone

8 patate di media
1 uovo
farina 00 qb
sale marino iodato fine

Lavate e lessate le patate partendo dall’acqua fredda, portatele a cottura scolatele e lasciatele raffreddare pelatele e poi posizionatele in frigo a raffreddare ulteriormente.
Sbattete leggermente un uovo con un a presa di sale in un contenitore.

Schiacciate le patate con l’apposito attrezzo e disponete la purea su una spianatoia infarinata a fontana, versate nel centro l’uovo sbattuto e poca farina. Infarinatevi le mani per bene e iniziate a lavorare l impasto all’occorrenza aggiungete altra farina fino a rendere l impasto lavorabile e non appiccicoso.

Formate con tutto l’impasto un salame, con un taglia pasta o un coltello dividetelo in tocchetti di 3-4 cm di larghezza, infarinateli nuovamente e stendete questi come salsicciotti, tagliateli a tocchetti delle dimensioni desiderate. Infarinateli nuovamente e disponeteli ad asciugare su un tagliare di legno.

Portate a bollore acqua salata in una capiente pentola, buttate gli gnocchi poco per volta e prelevateli con una schiumarola una volta tornati a galla. Conditeli a piacere.. io salsa di pomodoro ciliegino fatta in casa e basilico fresco….

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.