Home Primi Piatti Spaghetti con le zucchine … del Sig. Mimmo

Spaghetti con le zucchine … del Sig. Mimmo

Di Laura Soraci

Spaghetti con le zucchine … del Sig. Mimmo

Leggendo il titolo già vi state domandando “Chi è Mimmo?”… un grande chef? Qualche vecchio cuoco di cui non conosciamo l’esistenza? Bee un po’ tutto questo … senza però veri e propri titoli certificati!

Il Sig. Mimmo è il padre di un carissimo amico, uomo di mezza età con un amore sviscerato per la cucina e per la sua numerosa famiglia…ogni giorno prepara squisiti manicaretti per deliziare i palati di tutti in casa… Quando il Sig.Mimmo è ai fornelli, che si tradizione o innovazione, con lui è sempre un successo…questa ricetta fa parte della tradizione, mi è stata insegnata proprio dal figlio e da allora… quando si decide di fare la  pasta con le zucchine fritte ….immancabilmente la ricetta è quella del Sig.Mimmo!

Ingredienti per 4 persone

300 g spaghetti ruvidi di grano duro
1 cipolla bianca grande
3-4 zucchine verdi sode
abbondante olio evo
peperoncino macinato
pepe nero macinato
sale marino iodato fine

Pecorino grattugiato

Utensili

Padella capiente

Tempo di preparazione 40 minuti

Lavare e affettare non troppo sottilmente le zucchine. Lavare e tritare la cipolla.

In una capiente padella riempire il fondo di abbondante olio evo, friggere le rondelle di zucchine fino a doratura.

Con l’aiuto di una forchetta trasferitele man mano su un piatto le zucchine fritte, salare leggermente. Procedete fino a quando tutte le rondelle di zucchine non saranno cotte.

Nello stesso olio cuocere la cipolla a fuoco dolce fino a completa doratura.

Cuocere gli spaghetti con le zucchine

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, una volta scolata mantecatela con la cipolla, le zucchine, prezzemolo tritato, del pepe nero e del peperoncino.

Servire in tavola gli spaghetti con le zucchine con una spolverata di pecorino grattugiato.

 

Cucina regionale
Sicilia

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.