Home Primi PiattiCereali Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino e un giro per l’Eudi Show 2017

Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino e un giro per l’Eudi Show 2017

Di piccolalayla

Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino
Buon Lunedì!
Questo è stato un w.e. impegnativo… ho fatto tantissime cose in casa, in giro (ho girato tre supermercati per trovare un ingrediente senza successo), fatto shopping, cucinato e sono andata a Bologna per l’

EUDI SHOW 2017

non tutti sanno cos’è! Parliamo della fiera europea della subacquea: tra gli stand potete scegliere dove andare in vacanza, le nuove scoperte, con chi fare immersioni e qual’è l’attrezzatura che fa per voi. EuropeanDiveShow2017Ho perso il conto di quante volte sono stata a questa fiera, ma il motivo principale della mia visita è rivedere gli amici di sempre con cui per tanti anni ho condiviso le mie giornate all’insegna delle avventure e scoperte nello stretto di Messina e che ogni estate tornado a casa continuano grazie a Ecosfera Diving; far conoscere il mio territorio e le bellezze sommerse ed emerse dell’isola maggiore e di quelle minori grazie a Blue Dolphins, oltre che ammirare le novità del mondo della subacquea. Questa fiera non è solo fare immersioni, bensì far conoscere le meraviglie della mia terra, insegnare alla gente ad amarla e consigliare loro di visitarla per scoprire quanto c’è di bello, con la nostra allegria contagiosa e la voglia di far festa poi il divertimento continua anche dopo i tuffi.

17016109_591093881094285_5963236255641041678_oSe avete imparato a conoscermi in questi anni saprete che per me la migliore espressione di affetto nei confronti delle persone è cucinare: non potevo fare oltre 230 km e spuntare a mani vuote, e poi avevamo da festeggiare un COMPLEANNO….questa volta ho preparato la

RED VELVET CAKE (la ricetta la trovate qui),

una classica torta americana. Un dolce che adoro e che all’apparenza per noi italiani potrebbe essere una ricetta sbagliata, tanto zucchero, latticello, troppooooooo formaggio, ma poi una volta assaggiata vi si scioglie in bocca, oltre 3 kg di torta  sparita in un lampo.

E dopo i picchi glicemici di ieri ora si torna a mangiare sano, Tutti o quasi conoscono il tipico piatto valtellinese chiamato pizzoccheri, qui la ricetta originale. Ma avete mai provato a cucinarli in altra maniera? Pizzoccheri, oltre ad essere il nome di una ricetta, è anche il nome di un formato di pasta usato per questo piatto: corte fettuccine di grano saraceno e acqua, una pasta povera molto saporita tipica della Valtellina.

La zuppa di oggi è molto semplice fatta di ingredienti poveri e nutrient mescolate insieme coste, patate e ceci arricchite il tutto con un

sale aromatizzato al rosmarino

che gli conferisce un tocco di profumo perfetto per ottenere un delizioso piatto di Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino. Questo sale semplicissimo da preparare in casa (se vi interessa sapere come continuate a leggere la ricetta) e perfetto per avere sempre il profumo delle erbe aromatiche in dispensa anche durante l’inverno, ma si possono preparare anche con gli agrumi e le spezie.

Se siete delle amanti dei regali personalizzati ad amiche e  parenti potete prepararne tantissimi per ogni persona che lo riceverà; conservarli in boccine di vetro e decorarli con deliziose etichette fatte da voi o scaricate dai numerosi siti internet dedicati e stamparli su carta adesiva colorata, potete inoltre arricchirli aggiungendo una PALETTA IN LEGNO o di metallo legata con un nastrino per rendere il regalo ancora più prezioso.    Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

Ingredienti per 4 persone

  • Per i Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

200g di pizzoccheri
2 patate medie
1 lattina di ceci precotti
1 mazzo di coste o biete da costa
1 carota media
1 cipolla bionda piccola
1 costa di sedano piccola
sale marino iodato grosso al Rosmarino
pepe nero macinato
olio evo

  • Sale al rosmarino

sale marino iodato grosso
rosmarino fresco

Tempo di preparazione 30 minutiPizzoccheri, Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

  • Preparare il sale al rosmarino

Se necessario lavate e asciugate il rosmarino per rimuovere le impurità. Nel mortaio o in un macina spezie rompete gli agli di rosmarino senza però ridurli in polvere. Versate in un vasetto di vetro il rosmarino e unite il sale grosso da cucina, preferibilmente iodato. Chiudete il vasetto e agitatelo per mescolare insieme sale e rosmarino. Etichettate e lasciate a riposare per circa 20 giorni in dispensa prima di usarlo.Pizzoccheri, Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

  • Preparare i Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

Rimuovete la parte finale cosi da poter aprire bene le foglie e mettete a bagno in acqua fredda le coste,sciacquatele più volte per rimuovere tutta la terra contenuta tra le foglie, con un coltello affilato tagliatele a pezzi e tenetele da parte a sgocciolare.Pizzoccheri, Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

Pelate la carota, la cipolla e la patata, lavatele e tagliatele. Lavate e tagliate a rondelle anche il sedano. In una pentola abbastanza capiente con coperchio rosolate il trito di sedano, carota e cipolla in due cucchiai di olio evo, unite le patate lasciatele insaporire per un minuto e versate brodo vegetale o acqua calda a coprire, quando il liquido avrà preso bollore unite le coste e lasciate cuocere per circa 15 minuti la zuppa a fuoco basso con il coperchio, unite ora i ceci, salate con il sale al rosmarino e aspettate che riprenda il bollore.Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

Versate i pizzoccheri nella zuppa e cuoceteli, per il tempo riportato sulla confezione (circa 12 minuti) mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo, aggiungete brodo vegetale o acqua bollente se necessario.

Spegnete il gas e lasciate risposare i Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino qualche minuto nella pentola con il coperchio chiuso prima di servirli in tavola con una spolverata di pepe nero macinato e un giro di olio evo a crudo.Pizzoccheri Ceci e Coste con Sale al Rosmarino

Cucina Regionale
Lombardia

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

10 commenti

saltandoinpadella 6 Marzo 2017 - 11:03

Ma dai sei una sub? che bello!!! è una cosa che mi ha sempre affascinato un sacco. Da piccola volevo fare il corso ma i miei non hanno voluto perchè pensavano che poi le uscite sarebbero potute essere pericolose. Chissà, magari ci proverò da vecchia 🙂
Adoro questo tipo di zuppe, buone, sane, confortanti e anche belle saporite. Il rosmarino è una delle cose che nella mia cucina non manca mai, e trovo che con i ceci ci stia proprio benissimo

Rispondi
piccolalayla 6 Marzo 2017 - 11:45

Ciao Saltando in padella,
si e ho lavorato al diving per molti anni quando vivevo in Sicilia. Ti assicuro che non è mai tardi per iniziare il divertimento è assicurato e sopratutto imparerai a scoprire il mare sotto una luce diversa.
Anche io adoro il rosmarino con i ceci e ne uso tantissimo per tante preparazioni… In questa zuppa poi è stato il tocco magico. A presto LA

Rispondi
silvia 6 Marzo 2017 - 11:48

Che meraviglia le immersioni, quanta sana invidia posso dirtelo? 😀 la tua zuppa mi piace moltissimo, ci sono ancora le serate giuste per apprezzarle, perchè se di giorno, quando c’è il sole, le temperature sono in leggero aumento, la sera è ancora piacevole un piatto caldo! sono una grande fan di questi primi piatti! buona settimana Laura!

Rispondi
piccolalayla 6 Marzo 2017 - 15:02

Ciao SIlvia, ti consiglio di provare una volta nella vita.. ti innamorerai di questo luogo fantastico chiamato mare! Grazie è vero anche qui la temperatura oscilla da paura e anche noi la sera siamo alla ricerca di qualcosa di caldo…. Buona settimana anche a te A presto LA

Rispondi
sabrina fattorini 6 Marzo 2017 - 13:26

Abbiamo un sacco di cose in comune!!! Anch’io faccio diving da alcuni anni ed è una grande passione. Mi è piaciuta molto la tua idea di un uso diverso dei pizzoccheri, voglio provarla alla prima occasione. Grazie per averla condivisa!

Rispondi
piccolalayla 6 Marzo 2017 - 15:03

Ciao Sabrina, magari un giorno ci si incontra su qualche spiaggia a chiacchierare di bolle e bollicine! Per i pizzoccheri …. Provali anche semplicemente nel minestrone vedrai che gusto! A presto LA

Rispondi
Vale 7 Marzo 2017 - 10:36

ma che buoni!!!! Queste ricette sono quelle che più apprezzo! A presto, bentrovata!

Rispondi
piccolalayla 8 Marzo 2017 - 07:45

Ciao Vale, ben arrivata! Anche io le adoro. A presto LA

Rispondi
Serena 8 Marzo 2017 - 12:49

Il sale aromatizzato è un bellissimo regalo, grazie per questa insolita idea e per le immagini di questa zuppa così corroborante

Rispondi
piccolalayla 9 Marzo 2017 - 08:23

Ciao Serena, io AMO letteralmente fare questi regalini, semplici ma allo stesso tempo particolari… con la stessa tecnica puoi creare anche lo zucchero… quello alla lavanda è delizioso! A presto LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.