Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto Orecchiette con cime di rapa “arriminate”

Orecchiette con cime di rapa “arriminate”

Di piccolalayla

Le orecchiette con cime di rapa sono alla base della cucina popolare pugliese, come il broccolo arriminato lo è per la cucina siciliana… e allora che ne dite di fare una fusione… siculo-pugliese in cucina???

Pochi e semplici ingredienti di qualità, per portare in tavola il meglio di due regioni… contraddistinte per grandi prodotti e per grande passione per il cibo e per la terra…. che ne pensate di questo mix dal sapore tutto del sud????

orecchiette con le cime di rapa ammudicati (1)b

Ingredienti per 4 persone

350 g di orecchiette pugliesi fresche (o secche)
1 mazzo di cime di rapa
20 g di pinoli
6 alici sott’olio (non per i vegetariani)
20 g di uva passa
1/2 cipolla bionda
2 spicchi d’aglio italiano
zucchero semolato
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
peperoncino rosso contuso tec al
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
olio evo

4 cucchiai di pangrattato fine

Tempo di preparazione 40 minuti

orecchiette con le cime di rapa ammudicati (14)b

Preparare le Orecchiette con cime di rapa “arriminate”

Lavate e pulite le cime di rapa dai torsoli troppo grandi e tagliate le foglie brutte o lacere. Tagliate il tutto a pezzettini e tenete da parte.

Tostate i pinoli in una padella antiaderente fino a farli “sudare” e metteteli da parte. Nella stessa padella tostate il pan grattato fino a farlo scurire e mettetelo in una scodellina che servirete in tavola.

Mettete a bagno in acqua calda l’uva passa per 10-15 min o fin ché non si sarà ammorbidita (il tempo dipende da quanto è disidratata).

Tritate finemente la cipolla e pulite l’aglio, lasciandolo intero. Riscaldate in un padella grande abbondante olio evo unite la cipolla e l’aglio e lasciate che essi prendano colore, unite a questo punto il peperoncino e le alici, mescolate delicatamente a fuoco bassissimo cosi che le alici si sciolgano.

Unite ora l’uva passa sgocciolata e i pinoli tostati, lasciate insaporire per qualche minuto il tutto e aggiungete il concentrato di pomodoro, due mestoli di acqua calda (prendeteli dalla pentola per la pasta) aggiungete lo zucchero e lasciate stringere a fuoco dolce per pochi minuti.

In una capiente pentola portate a bollore acqua sufficiente, salatela e tuffateci prima le cime di rapa tagliate e quando avrà ripreso bollore unite le orecchiette (se non avete pentole cosi capienti cuocete prima le cime di rapa aggiungetele al sugo con una schiumarola e dopo cuocete la pasta nella stessa acqua bollente).

Cuocete il tutto mantenendo la pasta molto al dente, scolate tenendo da parte una tazza di acqua di cottura.

Versate pasta e verdure nella padella con il condimento e mescolate delicatamente per 1-2 min, aggiungendo acqua di cottura della pasta per completare la cottura.

Lasciare riposare con il coperchio le Orecchiette con cime di rapa “arriminate” per qualche minuto e servitele calde spolverando con pangrattato tostato a piacere.

Cucina Regionale

Puglia – Orecchiette alle cime di rapa

Sicilia– Broccolo Arriminato

orecchiette con le cime di rapa ammudicati (13)b

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.