Home Primi Piatti Orecchiette con Cime di rapa e Pomodori secchi

Orecchiette con Cime di rapa e Pomodori secchi

Di piccolalayla

Sin da piccola non ho mai avuto problemi con le verdure, anzi ogni qual volta adocchiavo qualcosa di nuovo dal fruttivendolo/supermercato chiedevo a mamma cosa fosse e se non lo avevo mai mangiato…e domandavo perchè noi non lo compravamo/mangiavamo a casa…!
Imparando a cucinare, ho imparato anche a mangiare cose diverse da quelle del nostro menù familiare classico… alcuni dei prodotti della terra, che fino a qualche anno fà in casa mia erano sconosciuti:  le cime di rapa, per mia madre un taboò immenso…e ogni qualvolta fremevo per averne un pò la risposta era NO!!! Finchè un giorno libera di fare la spesa tornai a casa con un bel mazzone di cime di rapa. Mia madre già con le mani ai capelli sbraitava “e ora come si lavano? cucinano? mangiano??…”finche quando le feci vedere la facilità con cui si preparavano, il poco impegno nel lavarle e pulirle, rispetto ad altre verdure… il suo atteggiamento nei confronti di questi meravigliosi prodotti della terra è  cambiato…
Ora, diversamente, è lei a proporre di comprare le cime di rapa appena le vede sul banco del fruttarolo e conseguenza è l’avere sempre una scorta di orecchiette fresche nel frigo…
Oggi voglio proporvi una ricetta alternativa alle classiche orecchiette pugliesi, ma che mantiene inalterato il procedimento tipico di questo piatto… varia solo qualche ingredienti…. la versione classica resta sempre la mia preferita, ma vi assicuro che anche questa è degna di nota…  provare per credere!

Amiche mie pugliesi cosa ne dite????

Ingredienti per 4 persone


un mazzo di cime di rapa
350g orecchiette fresche
50g pancetta a dadini
5-6 pomodori secchi
olio evo
2 spicchi d’aglio italiano
peperoncino in scaglie tec al
pepe nero tec al
sale marino iodato fine

Pecorino grattugiato

Lavare e tagliare le cime di rapa in piccoli pezzi.

In una capiente padella riscaldare abbondante olio evo, aggiungere l’aglio intero e il peperoncino lasciare imbiondire pochi secondi a fuoco medio, aggiungere la pancetta e lasciare che questa prenda colore, spegnere il fuoco e aggiungere i pomodori secchi tagliati a pezzetti.

Portare a bollore una pentola molto capiente d’acqua salata, tuffare le cime di rapa tagliate a pezzetti e lasciare cuocere 5 min, una volta raggiungo nuovamente il bollore aggiungere le orecchiette e cuocere per il tempo necessario.

Prima di scolare prelevare una tazza d’acqua di cottura della pasta.

Saltare la pasta e le cime di rapa nel condimento precedentemente preparato mantecando con l’acqua di cottura tenuta da parte. Servire spolverando con pecorino, peperoncino in scaglie e un giro d’olio evo a crudo.

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.