Home Primi Piatti Strozzapreti Risottati con Peperoni e Zucchine

Strozzapreti Risottati con Peperoni e Zucchine

Di piccolalayla

Strozzapreti Risottati con Peperoni e Zucchine

Ieri sera sono stata a cena a casa del mio amico Marco, conosce bene le mie doti in cucina e ogni qual volta può mi lascia la sua cucina a disposizione… apriamo il frigo e scegliamo gli ingredienti che più ci piacciono ed inizia cosi la preparazione della nostra cena…è stata un successo tanto che anche chi non aveva fame si è ripulito tutto ;)!!!

Volete gustare un piatto di pasta sfizioso.. cliccate qui

sfortunatamente la foto non è del piatto di ieri sera che non ho pensato a fotografare ma di un altro mio piatto….

Ingredienti per 4 persone

400 g di strozzapreti freschi
peperone giallo
zucchina
spicchio d’aglio italiano
8 pomodorini di Pachino
2 cucchiai di formaggio grattugiato
abbondante prezzemolo
pepe nero
peperoncino
sale marino iodato
olio evo

Preparare gli Strozzapreti Risottati

Tagliare a dadini il peperone, la zucchina e i pomodori.

In una capiente pentola rosolare uno spicchio d aglio intero, aggiungere i peperoni e rosolare per qualche minuto, aggiungere le zucchine e continuare a cuocere per un pò, aggiungere i pomodori regolare di sale pepe e peperoncino continuare al cottura per qualche minuto.

Cuocere gli Strozzapreti Risottati

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata con un filo d olio per 3/4 del tempo scritto sulla confezione, con l’aiuto di una schiumarola trasferirla nella padella e continuare la cottura, aggiungendo un mestolo d’ acqua di cottura per volta fin ché la pasta non sarà cotta al punto giusto.

Spolverare sugli Strozzapreti Risottati con Peperoni e Zucchine con prezzemolo tritato e formaggio grattugiato, amalgamare i tutto e servire calda.

Ti potrebbero piacere anche...

16 commenti

Mary 7 Dicembre 2008 - 13:53

buono e anche bello e colrato nella sua presentazione !

Rispondi
VerA 7 Dicembre 2008 - 17:24

Mamma che buonaaaaaaaaaaaaa!!!

Rispondi
dolci a ...gogo!!! 7 Dicembre 2008 - 18:59

e si questo lo faccio domani per il mio onomastico!!sai che bonta lala??baic imma

Rispondi
L'Antro dell'Alchimista 7 Dicembre 2008 - 19:14

Uhhhhh che delizia!!! Buona serata Laura

Rispondi
manu e silvia 8 Dicembre 2008 - 11:21

il tuo marco è davvero fortunato..con una cuoca così fantasiosa e brava..di certo non soffre la fame!!
questa ricetta è davvero molto buona ed originale..anche se forse un pò estiva 😉
un bacione

Rispondi
Lalla 8 Dicembre 2008 - 11:47

ciao a tutte

mari e vera grazie e ben venute!

immmmaaaaaaaaaaaa un mondo di auguriiiii!!!

laura grazie mille buona immacolata a te!

M e S per fortuna nessuno dei miei amici in mia presenza soffre la fame o si è mai lamentato… sono riuscita a far mangiare anche i più scettici e viziatelli!

per l estivo concordo con voi… ma era quello che c era a disposizione nel suo frigo…da poter cucinare in poco tempo e che nn fosse la solita ricetta!

un bacionee a tutte

Rispondi
Mirtilla 8 Dicembre 2008 - 19:00

che buoni lalla!!!
la pasta tra le tue mani diventa arte!

Rispondi
Mariolin Careme 8 Dicembre 2008 - 19:13

Ciao lalla… stasera tu sei una rivelazione! Bella la ricetta…. ma il tuo blog è davvero interessante credo che ti seguirò con attenzione… Non sono mai stato in Sicilia, ma nel tuo blog si respira davvero il suo clima, mi sono bastati pochi sguardi per capire che ami molto la tua terra, e attraverso il tuo blog questo si avverte! Mi tornerai utile per approfondire le mie conoscenze sulla cucina Sicula. Ciao a presto!

Rispondi
silvanausa 8 Dicembre 2008 - 22:44

buono questo piatto con tutti i colori della sicilia sei bravissima

Rispondi
Angy 8 Dicembre 2008 - 23:56

Che fameeeeeeeeeeeeee!!!!Li copio subito.ciao

Rispondi
Micaela 9 Dicembre 2008 - 14:17

bravissima come sempre! baci

Rispondi
Prez 9 Dicembre 2008 - 22:54

mmm buoni i peperoni e sai che la parola “risottati” mi fa sempre ridere…chissà come mai…..baci

Rispondi
Lalla 10 Dicembre 2008 - 18:17

ciao ragazze
che bello leggervi!
sono contenta che questa ricetta vi sia piaciuta… sopratutto perchè è nata da pochi e semplici ingredienti!

Mario ben venuto sul mio blog e spero che prossimamente verrai a visitare la mia terra!

baci

Rispondi
Anonymous 16 Dicembre 2008 - 10:11

perchè gli strozzapreti sono “risottati”? ciao

Rispondi
Marietto 16 Dicembre 2008 - 11:33

Carissima Lalla
ho scoperto solo oggi il tuo blog. Mamma mia mi è venuta l’acquolina in bocca a leggere tutte le tue ricette. Questa poi è come dici tu semplice semplice ma deve essere buonissima. Se non ti dispiace mi piacerebbe postarla sul mio blog.
complimentissimi ancora e ciao
Mario

Rispondi
Lalla 16 Dicembre 2008 - 12:47

ciao anonimo…
sono risottati perchpè la cottura è terminata in pentola con gli ingredienti del condimento come si fa per il risotto è un nuovo e saporito modo di cuocere la pasta!!!

Mario sono contenta che ti piaccia!!! certo che puoi postarla sul tuo blog importante perchè che segnali l origine… ultimamente gente poco educata ha fatto man bassa delle ricette che postiamo sui nostri foodblog…spacciandole per loro!

baci a tutti

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.