Home Cous Cous Cous cous con Cozze e Gamberi un piatto perfetto

Cous cous con Cozze e Gamberi un piatto perfetto

Di Laura Soraci
Cous cous con Cozze e gamberi

Tra i piatti che riempiono il cuore per me c’è il cous cous! Non può mancare nella mia cucina isolana. Oggi vi preparo il cous cous con cozze e gamberi, un piatto buonissimo, molto semplice ma ricco di gusto e di ingredienti saporiti della mia Isola.

Preparo spesso il cous cous nelle innumerevoli versioni: tradizionale siciliano/trapanese, con le ricette del Nord Africa ricco di spezie e di carni saporite, per non parlare delle tanti varianti golose preparate nell’arco degli anni durante gli attacchi di creatività, se vi ho incuriosito volete potete scoprire qui tante ricette sfiziose.

Ho scelto di rendere ancora più ricco e saporito questo piatto aggiungendo dei magnifici pomodorini di pachino sott’olio preparati in casa con questa ricetta e una manciata di semi di finocchietto, due dei profumi estivi che non possono mancare sulla mia tavola.

Questa ricetta del Cous cous con Cozze e Gamberi mi è stata ispirata dall’uscita di Luglio dell’Italia nel piatto a tema:

“PIATTO UNICO ESTIVO”

…per una cena veloce

Per scegliere la ricetta che più si adduce all’uscita ho pensato a cosa amo condividere con gli amici e parenti durante le cene estive. Ma non volevo postarvi la solita ricetta dell’impepata o degli spaghetti con le cozze tipico piatto delle cene improvvisate (si fa per dire) della mia città Messina, oltre ai rustici certo quelli non devono mancare sulla tavola. Cosi ho mescolato insieme gli ingredienti ed ecco nascere questo buonissimo piatto di cous cous con cozze e gamberi.

Parliamo un po’ di tradizioni

nella cucina tradizionale trapanese il cous cous è una ricetta storica che richiede tante ore di lavorazione e cottura. Gesti che vengono ripetuti meticolosamente di volta in volta nelle ricorrenze importanti.

Le massaie iniziano ad “incocciare” il cous cous all’alba partendo dalla semola più adatta lavorandola a mano in scodelle di terracotta. Una volta che la semola è diventata cous cous si è pronti per il passaggio successivo. La cottura in una particolare pentola a vapore e poi le ore di riposo al caldo sotto le coperte.

Ma il cous cous non è solo semola, ad esso per trasformasi in un piatto speciale va aggiunto il

condimento perfetto

e come ogni ricetta tradizionale ogni famiglia cela tra le mura domestiche la sua, magari con l’aggiunta di un ingrediente segreto.

Se volete gustare un buon cous cous lontano dall’isola potete scegliere quello precotto integrale, in pochissimi minuti potrete servire in tavola in goloso piatto dal sapore tutto siciliano come il Cous cous con Cozze e Gamberi.

Cous cous con Cozze e Gamberi

Ingredienti per 4 persone

Per il cous cous con Cozze e Gamberi

4 tazzine da caffè di cous cous integrale precotto a grana media
4 tazzine da caffè di brodo di pesce
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

300 g gamberi
500 g cozze
250 g vongole
500 g moscardini o calamari a rondelle
3 spicchio d’aglio italiano
1 cucchiaino di semi di finocchietto
4 alici sott’olio
15 pomodorini di Pachino
10 pomodorini di Pachino sott’olio fatti in casa
peperoncino rosso fresco (facoltativo)
pepe nero macinato
prezzemolo tritato finemente
sale marino iodato fine
olio evo

Tempo di preparazione 30 minuti

Cous cous con Cozze e Gamberi

Preparare il Cous cous con Cozze e Gamberi

Preparare il sugo di molluschi

Lavate accuratamente le cozze, rimuovendo il bisso e ciò che si è attaccato sul guscio. Selezionate quelle rotte o aperte. Strofinatele energicamente una contro l’altra senza romperne il guscio. Mettete a bagno le vongole in acqua e sale per qualche ora prima di cucinarle.

Lavate i gamberi e se lo gradite potete rimuovere le teste e sgusciarli, cosi chiaramente non dovrete sporcarvi le mani una volta seduti a tavola. Lavate i moscardini o calamari, puliteli sotto l’acqua corrente e tagliateli a pezzetti o a rondelle.

In una padella capiente rosolate gli spicchio d’aglio tagliati a pezzi grossi e quando inizierà a sfrigolare aggiungete i semi di finocchietto, i filetto di alici sott’olio e i pomodorini di Pachino secchi tagliati a pezzetti, se lo gradite anche un pezzetto di peperoncino rosso fresco in base ai vostri gusti. Lasciate insaporire a fiamma media per qualche minuto e aggiungete i pomodorini di Pachino freschi precedentemente lavati e tagliati in 4 o 6 spicchi, in base alle loro dimensioni. Lasciate cuocere il sugo con i pomodorini per circa 5 minuti.

Aggiungete ora i moscardini/calamari e lasciate cuocere a fiamma media con il coperchio per 10 minuti, unite ora i molluschi bivalvi (cozze e vongole) e aspettate 3 minuti circa, concludete il sugo aggiungendo i gamberi. Lasciate cuocere a fiamme media con il coperchio fino a quando cozze e vongole saranno aperte e i gamberi si saranno arricciati.

Infine regolate di sale e pepe e cospargere con il prezzemolo tritato finemente al coltello.

Preparare il cous cous

Versate in una scodella il cous cous precotto, insaporite con una presa di pepe, dell’olio evo e bagnare con il brodo di pesce bollente. Coprite e lasciate riposare per circa 5 minuti. Infine con l’aiuto di una forchetta sgranate il cous cous; la tradizione vuole che questa operazione si faccia con le mani, ma naturalmente una forchetta sarà sufficiente.

Servire il Cous cous con Cozze e Gamberi

Naturalmente potete servite il Cous cous con Cozze e Gamberi in un piatto da portata o in delle ciotole cospargendolo con i molluschi e il sugo che si è formato in cottura. Infine sedetevi a tavola con amici e parenti e un buon bicchiere di vino bianco siciliano.

Cous cous con Cozze e Gamberi un piatto siciliano
L'Italia nel piatto - sicilia

Naturalmente se volete scoprire le ricette regionali non dimenticate di seguirci sul blog dell’Italia nel piatto o cliccate i link qui sotto:

Valle d’Aosta: Insalata di patate e fagiolini con mele e mandorle
Piemonte: Uova, Pollo e Zucchine in Carpione per l’Italia nel Piatto
Liguria: Cundiun ponentino con gamberi di Sanremo
Lombardia: Insalata del Campanone con Salame Brianza Dop
Trentino-Alto Adige: Variazioni di Carne Salada
Veneto: Insalata di polpo alla veneziana
Friuli Venezia Giulia: Insalata di radicchio, uova e patate
Emilia Romagna: Il ripieno emiliano
Toscana: Cuscussù con baccalà e ceci
Marche: Insalata di patate rosse di colfiorito con pomodori e cipolla
Umbria: Galantina ai peperoni
Lazio: La tiella di Gaeta
Abruzzo: Parmigiana di patate del Fucino IGP
Molise: Capunata cambuasciana
Campania: Pasta fredda ai sapori campani
Puglia: Grano alla marinara all’uso di Barletta
Basilicata:
Calabria: Frase con insalata di Pomodori
Sicilia: Cous cous con Cozze e Gamberi
Sardegna: Sa Merca

Seguici anche su Instagram: @italianelpiatto. 
Inoltre prova anche tu a realizzare una ricetta inerente al tema del mese, pubblica una foto sul tuo account IG utilizzando #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto. Naturalmente la ripubblicheremo con piacere e sarai anche tu protagonista!

Ti potrebbero piacere anche...

14 commenti

SpirEat 2 Luglio 2020 - 13:28

Mamma mamma, sembra buonissimo!

Rispondi
Laura Soraci 2 Luglio 2020 - 19:18

Grazie mille!!!!

Rispondi
carla emilia 2 Luglio 2020 - 13:49

Ciao Laura, è proprio buonissimo e mi porta dritta dritta in vacanza! Un abbraccio grande e buone vacanze 🙂

Rispondi
Laura Soraci 2 Luglio 2020 - 19:19

Ciao Carla, teletrasporto sull Isola!!! A presto

Rispondi
Tina 2 Luglio 2020 - 23:21

Buono il cous cous! In genere lo preparo con carme o verdure. Prendero spunto da questa tua ricetta per assaggiarlo nella versione marinara. Buone vacanze

Rispondi
Marina Riccitelli 3 Luglio 2020 - 09:49

Il mio sogno è quello di fare un giro della Sicilia per assaggiare i couscous più buoni di sempre! Spero di riuscirci prima o poi! Intanto mi gusto il tuo che ha un aspetto così godibile, così estivo che fa veramente venir voglia di sedersi a tavola, e una tavola apparecchiata sul mare sarebbe l’ideale!! Che bella ricetta, grazie e un bacio

Rispondi
Natalia Piciocchi 3 Luglio 2020 - 14:53

Cercavo giusto una ricetta per fare in modo diverso il cous cous e a proprosito..spero di fare le scacce quanto prima. Baci

Rispondi
elisa 5 Luglio 2020 - 08:48

rientra tra i miei patti preferito il cous cous di pesce e frutti di mare in genere!!!!!!!
ciao
elisa

Rispondi
Insalata di patate e fagiolini con mele e mandorle - Delizie & Confidenze 6 Luglio 2020 - 13:44

[…] di Barletta Basilicata: Insalata di lampascioni Calabria: Frese con insalata di pomodori Sicilia: Cous cous con Cozze e GamberiSardegna: Sa […]

Rispondi
sabrina 6 Luglio 2020 - 14:06

Un piatto che mi piace molto questo! Un terra/mare da leccarsi i baffi!

Rispondi
Chiara 11 Luglio 2020 - 18:44

Che piatto meraviglioso! Sembra già di essere in vacanza al mare…

Rispondi
Insalata di radicchio, uova e patate 11 Luglio 2020 - 18:46

[…] La lucana in cucina)Calabria: Frese con insalata di pomodori (Blog: Il mondo di Rina)Sicilia: Cous cous con cozze e gamberi (Blog: Profumo di Sicilia)Sardegna: Sa Merca (Blog: Dolci tentazioni […]

Rispondi
Capunata cambuasciana - TartetaTinA 12 Luglio 2020 - 21:25

[…] marinara all’uso di Barletta   Calabria:   Frese con inasalata di pomodori  ?  Sicilia:Cous cous con Cozze e Gamberi Sardegna: Sa […]

Rispondi
Mary Vischetti 17 Luglio 2020 - 17:09

Quanto mi piace il cous cous Laura e la tua ricetta mi ispira tantissimo…Dev’essere una vera leccornia!
Baci e buona estate,
Mary

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.