Archivi giornalieri: 11 Marzo 2015

Linguine con Alici Fresche al Profumo di Sicilia

Linguine con Alici Fresche al Profumo di Sicilia

Da siciliana non posso non amare il pesce, anche se vi assicuro che vi sono tante eccezioni, appena posso vado a curiosare nella pescheria del supermercato o tra i banchi frigo del mercato sotto casa la domenica mattina. Ma non sempre c’è il pesce che io chiamo pesce c’è….

Io adoro il pesce povero, quello che contiene tante meravigliose sostanze, importanti per la nostra alimentazione, quello dove ancora piombo e mercurio non riescono a depositarsi (si più corta è la catena alimentare meno è il rischio di accumulo di sostanze nocive nei tessuti) e quello che quando lo annusi sa di mare,  state tranquilli se è fresco sa veramente di mare, di pescato al momento.

Dopo aver pulito un quintale e passa di alici, mi sono seduta al PC qualche minuto per riprendere sensibilità alle mani (il pesce va lavato in acqua fredda ma forse era troppo fredda) e scambiare 4 chiacchiere con gli amici… Già avevo in mente come cucinarle per cena: infarinate (nella semola mi raccomando!) e fritte come la più semplice delle ricette, ma ok che siamo dei mangioni fuori dal comune ma forse ho esagerato un po con l’acquisto di alici, ma volete mettere che una volta tanto che trovo pesce che sia pesce e che sia freschissimo (si qui a quanto pare l’alimentazione a base di omega 3 freschi delle colline pavesi ruota tra: trota, carpa, sogliole e poco altro ancora, cose che io non sono mai riuscita a mangiare) e dato che erano freschissime ne ho tenute un po da parte per preparare qualche altra ricettina golosa, una di quelle papabili era questa.

Mentre si chiacchierava un commento di Rosa con una lista di ingredienti ha attirato la mia attenzione: una ricetta veloce che sa d’estate, che profuma di casa, di agrumi e di erbe aromatiche, una rapida controllata in dispensa per verificare gli ingredienti .. ci sono tutti …ed ecco che il pranzo era deciso.
E’ una di quelle ricette dove non occorre stare tanto ai fornelli: mentre l’acqua arriva a bollore preparate gli ingredienti e mentre cuoce la pasta è il momento di fare il sugo; l’importante è essere tutti a tavola quando la pasta è pronta per poter assaporare tutti i profumi che emana. Vi consiglio di provarla … ne rimarrete decisamente ammaliati come è successo a noi.

spaghetti alici  (11)b

Ingredienti per 4 persone

Continua a leggere