Home Primi PiattiPrimi piatti di Mare Spaghetti con le Vongole Ricce… sapore di Mare!

Spaghetti con le Vongole Ricce… sapore di Mare!

Di piccolalayla

Conoscete le Vongole Ricce?

La semplicità è la migliore arma per mettere in tavola qualcosa di buono e di gustoso, se le materie prime sono di alta qualità non occorre trovare escamotage per rendere apprezzabile il risultato finale.

Nella mia cucina/blog raramente troverete ricette dove occorre sporcare montagne di padelle o comprare milioni di ingredienti costosi (tranne in quelle indiane ma sono tutte spezie, come tradizione vuole), è fatta di ricette semplici del territorio e spesso con materie prime a km 0.

Queste vongole ricce sono un esempio, raramente le ho viste su altri banchi italiani, qui a Messina, o comunque in Sicilia, invece si trovano facilmente e con un prezzo inferiore rispetto alle vongole veraci e soprattutto freschissime.

Vi state domandando che sapore hanno questi piccoli e simpatici molluschi bivalvi? Molto simile a quello delle vongole classiche, ma un po più intenso e saporito, quindi state attenti con il sale nell’acqua della pasta. Sono molto più piccine per questo occorrono veramente pochissimi minuti di cottura, allora che ne dite di preparare per pranzo spaghetti con le vongole??

vongole ricce (15)b

Ingredienti per 4 persone

380g spaghetti ruvidi di grano duro
500g vongole ricce
2 spicchi d’aglio italiano
5 – 6 pomodorini di Pachino
vino bianco
prezzemolo fresco
sale marino iodato grosso
pepe nero macinato
peperoncino rosso (facoltativo)
olio evo

Tempo di preparazione 20 minuti

vongole ricce (9)b

Lavare le vongole ricce

Mettete in una bacinella con l’acqua le vongole ricce e una presa di sale grosso. Lasciatele risposare per 30 min o qualche ora (se fà troppo caldo mettetele in frigo con un coperchio). Scolatele e controllate che non ci siano vongole morte o piene di sabbia, eventualmente eliminatele e sciacquate il tutto sotto l’acqua corrente per togliere i residui di sabbia .

vongole ricce (2)b

Preparare il sugo con le vongole ricce

In una capiente padella rosolate l’aglio intero, il peperoncino e del pomodorino a dadini quando sarà ben insaporito unite le vongole scolate, cuocete per 1 minuto e sfumate con il vino bianco, spegnete il fuoco e insaporite con il prezzemolo tritato e il pepe nero. Togliete le vongole con una schiumarola o con un mestolo forato e mettetele in una scodella per tenerle in caldo, lasciate il sughetto nella pentola. Eliminate parte dei gusci cosi da mangiare gli spaghetti più facilmente.

vongole ricce (10)b

Cuocere la pasta

Portate a bollore acqua salata sufficiente per la cottura della pasta secondo le indicazioni riportate nella confezione, un minuto prima di ultimare la cottura, scolate o prelevate con una pinza o con un “lillo” la pasta e tuffatela nella pentola con il sugo tenuto in caldo, fatela saltare a fuoco vivo per un minuto o fin ché non sarà tutto ben insaporito, e la pasta cotta al dente.

vongole ricce (5)b


Unite agli spaghetti le vongole con e senza gusci, servite il tutto con una spolverata di pepe nero appena macinato e di prezzemolo tritato fresco.

pasta che sa di mare

Cucina Regionale
Sicilia

Salva

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

1 commenta

manuela e silvia 23 Settembre 2014 - 16:57

Ogni tanto è bene preparare anche questi piatti semplici semplice: con vongole fresche e ottimo peperoncino..vengono buonissssimi!!

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.