Home Secondi PiattiSecondi Piatti di Mare Aiola… opssss Mormora al Forno

Aiola… opssss Mormora al Forno

Di Laura Soraci

La Mormora al forno, o Aiola come si chiama in Sicilia, è un pesce che per chi lo conosce non ha bisogno di presentazioni e per chi non lo conosce aprite la bocca e gnam…. capirete subito di cosa parlo ;)!!!

Sfortunatamente non semplice da pescare e quindi molto raro da trovare tra i banchi dei supermercati e dal pescivendolo… e come tutti i pesci di buona qualità .. ritengo che più semplice sia la preparazione e soprattutto una buona la cottura più il sapore del pesce rimane integro e apprezzabile (a me piace sentire il sapore de mare, senza coprirlo con troppi intrugli se il pesce è appena pescato)…

So già che qualcuno sta storcendo il naso chiedendosi e chiedendomi virtualmente perchè posto una ricetta di un pesce difficile da trovare (e con foto veramente brutte)… per farvi conoscere altri sapori,  diversi dalla classica orata al forno.

Se avrete la fortuna di trovare questo pesce sui banchi dei supermercati o del pescivendolo vi ricorderete di questa piccola ricettina e gusterete un pesce diverso dal solito,  veramente squisito. Ed è con un piatto come questo che potrete conoscere i sapori della vera Sicilia… e da voi questo pesce come si chiama? come si cucina…???

Aiola al forno (15)b

Ingredienti per 2 persone

Per la Mormora al Forno

1 mormora da circa 1kg (o due piccole)
fette di limone
prezzemolo
sale marino iodato fine (facoltativo)
olio evo

Per le bietole

bietoline o coste
pomodorino di Pachino pelato (o salsa di pomodoro)
origano secco
formaggio grattugiato (facoltativo)
aglio granulare Tec al
peperoncino rosso contuso Tec al
pepe nero macinato Tec al
sale marino iodato fine

carta forno o brace

Aiola al forno (3)b

Preparare la Mormora al Forno

Pulite il pesce dalle viscere lasciatelo intero e nello stomaco inserite le fette di limone e i ciuffi di prezzemolo.

Cottura

In forno: disponetelo su una teglia da forno con la carta forno e cuocetelo per 30 min a 200°C nel forno ventilato.
Sulla brace: disponetelo sulla graticola e lasciate cuocere a brace media fin quando le spine dorsali non vengono via facilmente.

Preparare le bietole

Lavate e pulite le bietole, sbollentatele in poca acqua fin ché non diventeranno tenere, scolatele e aspettate che perdano un po’ di acqua. Intanto rosolate uno spicchio d’aglio in poco olio, unite peperoncino e origano e il pomodoro pelato schiacciato con la forchetta. Lasciate prendere il bollore, salate e pepate e aggiungete le bietoline, spadellatele a fuoco vivo per pochi minuti. Insaporire con poco formaggio grattugiato a piacere.

Pulite la Mormora al Forno disponetela su un piatto da portata insaporitelo con sale e olio evo a piacere e servitelo con le biete di contorno o se preferite con una semplice e fresca insalata.

Aiola al forno (1)b

Cucina Regionale
Sicilia

Salva

Ti potrebbero piacere anche...

2 commenti

mirtilla 12 Dicembre 2013 - 15:27

“tu vuoi che io muoro?”…scherzi a parte,delizioso il pesce (che nn conoscevo ma che se trovo so come preparare adesso)e strabuone le bietole!!!

Rispondi
piccolalayla 12 Dicembre 2013 - 15:31

Mirtilla… provale e fammi sapere! LA

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.