Torta salata Valdostana … a modo mio!!!

Qualche giorno fa la cara Prez ha postato questa ricetta sul suo blog e avevo commentato che l’ avrei provata presto e cosi è stato…. più o meno; sfortuntamente ho dovuto modificare il ripieno classico in base ai gusti della famiglia …. nonostante questo cambiamento il risultato è stato da leccarsi i baffi veramente buonissima.. spero la prossima volta di provare quella autentica valdostana, con il suo ripieno di cipolla e fontina!

Ingredienti per una tortiera da 28 cm

  • per l’ impasto

200g  farina 00 + quella per impastare
7 cucchiai olio evo
3 cucchiai latte
2 uova medio bio
pizzico di sale marino iodato fine

  • per il mio ripieno

5/6 fette di speck
8 pomodorini di Pachino
dadini di formaggio filante
1/2 scatola di funghi champignon
sale marino iodato fine
pepe nero macinato

-Ricetta Tradizionale
Unire tutti gli ingredienti, tenendo da parete uno dei due albumi, e lavorare fino ad ottenere una palla omogenea.

-Ricetta Bimby
Unire nel boccale tutti gli ingredienti, tranne un albume, vel5 20sec e vel spiga 30sec.

Avvolgerla nella pellicola a tenere in frigo per 30 min circa cosi da renderla elastica, dividere la pasta in due parti e stendere due dischi.

Scolare i funghi dalla loro acqua di vegetazione strizzarli con le mani cosi che rimangano asciutti e tenere da parte.

Foderare una teglia circolare con il primo disco di pasta distribuire tutti gli ingredienti per il ripieno tagliati a pezzetti.
Ricopire con il secondo disco di pasta e chiudere ben bene il tutto formando un bordo.
Bucherellare la superficie con una forchetta e spennellare con il bianco d’ uovo tenuto da parte.

Cuocere in forno a 180°C per circa 35/40 min fino a perfetta doratura, uscire dal forno e lasciare raffreddare qualche minuto.

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2008/09/11/torta-salata-valdostana-a-modo-mio/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

21 pensieri su “Torta salata Valdostana … a modo mio!!!

  1. Giovanna

    Ciao, vengo da te dal blog di Polinnia, mi piace molto, anche le tue ricette, soprattutto gli scialatielli. Dopo passa da me a ritirare un premio. Buona serata Giovanna

    Rispondi
  2. Lalla

    quanti commenti a darmi il buon giorno….che bello!!!!

    ragazze vi assicuro che nn ho mai visto al faccia di mio frat cosi convinto nel mangiare qualcosa… la base buonissima croccante e sfriabile, l interno salato al punto giusto … un vero successo!
    e poi la cosa bellissima che nn dovendo lievitare ci si mette un attimo a prepararla!

    sicuramente nei giorni a venire la rifarò con altri ripieni…

    imma e cama è da provare!;)

    giovanna ben venuta sul mio blog… passo volentieri da te!

    swet gia ho fatto in tempo ad uscirla dal forno e tagliarla in 4 pezzi!

    cla per macchian fotog … mi frivola l idea di passare a qualcosa di meglio della piccola e manegevole compatta tutto da vedere i fondi!

    prez veramente senza parole!!!!
    bacioni a tutte

    Rispondi
  3. Lalla

    manu silvia
    sfortunatamente la foto che vedete nn è mia… ho ritardato con la macchina fotog e ho torvato a malapena il mio pezzo nel piatto!
    la prossima volta spero di accontentarvi!

    Rispondi
  4. Lalla

    grazie ragazze per i commenti mi lusinga parecchio ….
    bee sicuramente la cucina nordica nn mi appartiene ma le giornate passate in montagna a sciare hanno dato cmq i loro frutti! 😉
    un bacionee lalla

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.