Le Melanzane in agrodolce un delizioso contorno siciliano

Melanzane in Agrodolce alla Siciliana

Le Melanzane in Agrodolce alla Siciliana sono un contorno delizioso e sfizioso che tutti al mondo conoscono, o almeno spero, perché sono buonissime e profumatissime. Ricordo sin da bambina la loro presenza sulla tavola, che fosse un giorno di festa o una classica giornata di primavera estate, si preparano in pochi minuti e piacciono sempre a tutti. Avevo quasi dimenticato quanto fossero buone queste melanzane in agrodolce fino a quando grazie all’uscita dell’ Italia nel piatto per il mese di giugno non è stato scelto il tema:

“Contorni e dintorni”

Sulle tavole italiane i contorni non mancano mai, spesso possiamo trovare una semplice insalata o qualcosa di più goloso e appetitoso per accompagnare i nostri secondi piatti e perché no, diventare essi stessi un secondo piatto arricchendolo e rendendolo speciale.

Le melanzane in agrodolce alla siciliana sono una ricetta molto semplice e poco laboriosa, che se preparata in anticipo ci dona il meglio di se, trasformando  il mix di zucchero e aceto accompagnato dalla menta qualcosa di unico e speciale. Potete servirle a temperatura ambiente o conservarle in frigorifero, tuttavia ricordatevi solo di farle acclimatare prima di portarle in tavola con un buon bicchiere di vino siciliano e un tozzo di pane di semola con cui fare scarpetta.

Insomma queste melanzane in agrodolce alla siciliana vi stupiranno per quanto sono buone e stregheranno tutta la vostra famiglia.

Ingredienti per 4 persone

2 grosse melanzane viola o tunisine
grossa cipolla bionda
bicchiere di aceto di vino bianco
cucchiaio di zucchero semolato
pepe nero macinato
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
olio evo
foglie di menta fresca

Tempo di preparazione 1 ora

  • Preparare le melanzane in agrodolce

Con un coltello affilato rimuovete il picciolo e la parte terminale delle melanzane, con un pelapatate o con un coltello rimuovete parte della buccia e tagliate la polpa a cubetti. disponete i cubetti di melanzana in uno scolapasta alternando strati di sale grosso. Posizionate in cima un piatto o un coperchio e collocate un peso sulla sommità (io uso una pentola piena d’acqua). Lasciate riposare le melanzane sotto sale per circa 30 minuti, vedrete che dallo scolapasta fuoriuscirà del liquido scuro. Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente e asciugatele in un canovaccio da cucina pulito (evitate di usare l’ammorbidente per questi strofinacci) o con della carta da cucina.

Pelate e affettate la cipolla e tenetela da parte. In un tegame o in una padella capiente riscaldate 1/2 bicchiere di olio evo e unite la cipolla, appena questa inizierà a sfrigolare aggiungete i cubetti di melanzane, una presa di sale e procedete alla cottura stando attendi a non bruciare gli ingredienti. 

Mescolate insieme in un bicchiere aceto e zucchero e tenetelo da parte. Quando le melanzane saranno cotte e tenere sfumate con l’aceto a fiamma alta, regolate di sale e pepe e spegnete la fiamma. Lasciate riposare le Melanzane in Agrodolce alla Siciliana per almeno 1 ora e servirli in tavola cospargendo con foglie di menta fresca .

Le Melanzane in Agrodolce alla Siciliana naturalmente come tutti i piatti estivi possono essere preparate il giorno prima e lasciate riposare in frigorifero. ricordatevi però di toglierle dal frigo 30 minuti prima di servirle in tavola.

 

L'Italia nel piatto - sicilia

ecco cosa vi propongono le miei amiche foodblog:

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/06/02/melanzane-in-agrodolce/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

12 pensieri su “Melanzane in Agrodolce alla Siciliana

  1. zia Consu

    Adoro le ricette della tradizione, nascondono sempre un fascino speciale e questo contorno (troppo riduttivo chiamarlo semplicemente così..) è strepitoso e super invitante ^_^
    Grazie LA della ricetta e felice we <3

    Rispondi
  2. Pingback: Cipolline al cioccolato alla veneta | il fior di cappero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.