Home Primi PiattiPrimi Piatti dell'Orto Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Di piccolalayla

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane è una ricetta parte della mia infanzia, dei miei ricordi di bambina, legata alle giornate al mare, fatta di sapori semplici ma che una volta in tavola sfidano la gola a resistere. Una ricetta che sa della mia terra, dei suoi sapori, una ricetta perfetta per L’italia in…pasta: il tema di giugno per il progetto L’italia nel piatto come rappresentate della Sicilia. Ogni mese troverete sul mio foodblog, una ricetta siciliana con un tema specifico scelto per l’occasione e condiviso con le amiche del gruppo che a loro volta posteranno le loro ricette regionali (in fondo al post potrete trovare i link per scoprirle) e potete seguirci anche su Instagram e qui.

La pasta con i pomodorini arrostiti è un piatto tipico della

cucina eoliana:

un piatto povero e veloce che si mangia principalmente in estate, fatto di pochi e semplici ingredienti che il territorio ci dona: pomodorini, capperi di Salina e foglie di basilico. Quando ero piccola, mio nonno prima e poi mia madre la preparavano spesso, era uno dei piatti preferiti da mio fratello che all’epoca mangiava solo pomodoro/salsa di pomodoro.

Il profumo che invade la casa dei pomodorini che cuociono in una semplice padella di alluminio con solo un pizzico di sale, mi riporta a quando ero piccola, alle giornate trascorse a casa con i nonni durante l’estate, quando la scuola era chiusa. Mi fanno pensare a quando con tutta la famiglia si preparavano “le bottiglie” di cui tempo fa vi ho parlato, cioè le conserve di pomodoro che ogni famiglia preparava in quantità durante i mesi estivi per poi avere la salsa, i pelati, concentrato e ogni altro preparato a base di pomodoro durante tutto l’inverno.

Il profumo che questa pasta che emana è quasi inebriante nella sua semplicità. Ho voluto però riproporlo aggiungendo un altro ingrediente del territorio le melanzane fritte, per dare al piatto un sapore ancora più siculo e goloso (e in barba a tutti quelli che mi hanno detto “se friggi …sei terrone!”…. io lo sono!).

Nonostante è un piatto ricco, è completamente vegetariano/vegano a meno ché voi non vogliate renderlo ancora più speciale con una grattata di ricotta di pecora stagionata, ma vi consiglio di non esagerare altrimenti rischierete di coprire il sapore fresco e goloso del pomodoro.

Mettere a tavola questo piatto di spaghetti con pomodorini arrostiti e melanzane è come fare un viaggio alle Isole Eolie in pochi secondi: Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Filicudi e Alicudi. Ognuna meravigliosamente bella con le proprie caratteristiche, che fanno di esse le

7 perle del Mediterraneo!

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Ingredienti per 4 persone

400 g spaghetti di grano duro ruvido
1 melanzana tunisina grossa (o due piccine)
250 g pomodorini di Pachino
1 cucchiaio di capperi di salina
10 foglie di basilico fresco
2 spicchi d’aglio italiano
1 peperoncino rosso intero
foglie di prezzemolo fresco
sale marino iodato grosso
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo
olio per friggere

  • Inoltre

Padella in alluminio

Tempo di preparazione 1 ora

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

  • Preparare gli Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Pelate la melanzana, senza però rimuovere tutta la buccia, tagliate a dadini regolari e mettetele a bagno in acqua e sale o cospargetele di sale e disponetele in uno scolapasta e posizionate un peso per far fuoriuscire l’acqua. Lasciateli cosi per circa 30 minuti, trascorso il tempo sciacquatele per rimuovere il sale e asciugatele con un canovaccio pulito.

Riscaldate in una padella o in una pentola dai bordi alti olio sufficiente per ottenere una cottura per immersione, cuocete poche melanzane per volta fino a quando saranno dorate, spostate le melanzane aiutandovi con una schiumarola su un piatto rivestito di carta da cucina per rimuovere l’olio in eccesso, proseguite fino a completare la frittura.

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Mettete a bagno per 10 minuti i capperi per rimuovere il sale e asciugateli con della carta da cucina.
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, disponeteli in una Padella in alluminio con la parte tagliata verso il basso e lasciate che questi si abbrustoliscano, con una paletta di legno staccateli e fateli cuocere anche dalla parte opposta fino a farla scottare, la buccia si romperà e i pomodorini diventeranno teneri.

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Aggiungete un giro di olio, l’aglio che potete lasciare intero, il peperoncino, i capperi e le melanzane leggermente salate, mescolate il tutto velocemente sul fuoco e spegnete la fiamma. Regolate di sale e pepe secondo il vostro gusto e insaporite con il basilico fresco e il prezzemolo fresco tritato.

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

  •  Cuocere gli Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

In una capiente pentola portate a bollore sufficiente acqua, salatela con il sale grosso, aspettate che riprenda il bollore e versate la pasta, fatela cuocere mescolando di tanto in tanto, fino a quando sarà cotta al dente o secondo il vostro gusto personale. Scolatela aiutandovi con una pinza o con uno scolapasta e versatela nel sugo, fate mantecare aggiungendo un mestolo di acqua di cottura al sugo lavorandola su fuoco medio per 1 minuto circa.

Spaghetti con Pomodorini Arrostiti e Melanzane

Servite in tavola gli spaghetti con pomodorini arrostiti e melanzane caldi decorando con foglie di basilico fresco.

sicilia2

 

Ti potrebbero piacere anche...

33 commenti

Tagliatelle ai piselli freschi (tajadele coi bisi de Lumignan) - il fior di cappero 2 Giugno 2017 - 09:01

[…] Calabria: Struncatura con stocco e ricotta salata (blog: Il mondo di rina)   Sicilia:  Spaghetti con pomodorini arrostiti e melanzane (blog: Profumo di Sicilia)  Sardegna: Maccarones de Busa  (blog: Dolci Tentazioni […]

Rispondi
Claudia 2 Giugno 2017 - 15:35

Mi sembra davvero di sentirne il profumo!!!! ma che bontà! baciotti e buon week-end .-D

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2017 - 18:26

Ciao Claudia… e sentissi che sapore!!!!! il we è finito quindi io ti auguro una bellissima settimana… A presto LA

Rispondi
zia consu 2 Giugno 2017 - 20:56

Amo follemente questi piati che profumano di mediterraneo, estate e profumi genuini! Questo piatto per me è il top ^_*

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2017 - 18:22

Ciao Zia, si è vero si respira tutto il profumo dell’estate! A presto LA

Rispondi
Ilaria 3 Giugno 2017 - 19:09

Fantastico e goloso! Non vedo l’ora di replicarlo! Grazie per queste bellissime ricette!

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2017 - 18:22

Ciao Ila, è sempre un piacere farti scoprire i piatti della mai terra! A presto LA

Rispondi
elisa 3 Giugno 2017 - 22:57

benvenuta!!
fantastico patto che però vorrei tornare ad assaggiare in una delle 7 perle!!!!!
ciao
elisa

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2017 - 18:21

Ciao Elisa, grazie e si un piatto cosi mangiato baciati dal caldo sole eoliano diventa poesia! A presto LA

Rispondi
Tajarin al castelmagno e nocciole | Fiordipistacchio 4 Giugno 2017 - 16:05

[…] Calabria: Struncatura con stocco e ricotta salata (blog: Il mondo di rina)   Sicilia:  Spaghetti con pomodorini arrostiti e melanzane (blog: Profumo di Sicilia)  Sardegna: Maccarones de Busa  (blog: Dolci Tentazioni […]

Rispondi
Elena Broglia 4 Giugno 2017 - 17:15

Benvenuta tra noi!
e complimenti per la tua prima proposta, un piatto povero, dal sapore mediterraneo, ma colmo di sapori della tua terra… sono gli ingredienti di qualità che amplificano il gusto e qui se ne trovano in abbondanza! Bravissima!

Rispondi
piccolalayla 4 Giugno 2017 - 18:18

Ciao Elena, grazie mille e grazie per la visita e il commento! A presto LA

Rispondi
carla emilia 5 Giugno 2017 - 11:12

Un bel modo di inaugurare la rubrica! Complimenti e a presto 🙂

Rispondi
piccolalayla 5 Giugno 2017 - 13:00

Grazie mille Carla, spero che ogni mese ci siano sempre più regioni a prendere parte a quest’iniziativa per far conoscere la nostra meravigliosa cucina in ogni angolo d’Italia! A presto LA

Rispondi
Daniela 5 Giugno 2017 - 13:10

Un piatto ricco di profumi e colori! Irresistibile 🙂
Buon inizio di settimana

Rispondi
piccolalayla 5 Giugno 2017 - 13:25

Ciao Daniela, si una bomba di sapore… A presto e buona settimana anche a te LA

Rispondi
Daniela @SenzaPanna 6 Giugno 2017 - 09:14

Ottimi, questa ricetta mi serviva proprio.

Rispondi
piccolalayla 6 Giugno 2017 - 19:02

Ciao Daniela, benvenuta! A presto LA

Rispondi
speedy70 6 Giugno 2017 - 15:20

Molto invitante questo piatto di pasta, che goduria!!!

Rispondi
piccolalayla 6 Giugno 2017 - 19:01

Ciao Speedy, grazie! A presto

Rispondi
Natalia 7 Giugno 2017 - 10:02

Che ricetta bellissima. Non ho mai fatto la pasta con i pomodori arrostiti. Avrà un sapore unico.
Sono contenta che ci sei anche tu in questa nuova avventura.
Baci

Rispondi
piccolalayla 7 Giugno 2017 - 20:25

CIao Natalia, grazie mille! Provala e dimmi che ne pensi… per me sanno di casa, di amore e della mia isola! A presto LA

Rispondi
ConUnPocoDiZucchero Elena 7 Giugno 2017 - 11:17

mi piace qst appuntamento fisso e mi piace l’idea di scoprire ricette della tradizione siciliana a cui mi sono letteralmente maritata! 🙂
mi piace il tuo stile e la tua cucina e qundi adesso sarai destinata a vedermi qui spesso! 😀
ps: se poi dalle eolie vorrai venire alle egadi, per davvero però non tramite la cucina, io qst estate sarò come sempre là e ti incontrerei volentieri!

Rispondi
piccolalayla 7 Giugno 2017 - 20:28

Ciao Elena, è sempre un piacere averti qui!!!!! Amo anche le Egati, ne ho un ricordo bellissimo e vorrei portarci al più presto G. che non le conosce… ma ho anche i minuti contati quando sono in sicilia… tra parenti amici e posti da scoprire… magari se riusciamo a fare un salto ti faccio sapere per tempo! A presto LA

Rispondi
Paola Damiani 12 Giugno 2017 - 14:17

Non solo amo le Eolie… ma adoro questo piatto. Colori, profumi, storia, tradizione e semplicita’. La Sicilia. Tutta. Grazie

Rispondi
piccolalayla 13 Giugno 2017 - 06:54

Ciao Paola, piacere di averti qui e felice di leggere quello che scrivi <3, grazie a te! Un bacione e a presto LA

Rispondi
Miria 13 Giugno 2017 - 17:42

Benvenuta nel gruppo, hai iniziato alla grande con un gran bel piatto, complimenti.

Miria

Rispondi
piccolalayla 16 Giugno 2017 - 14:33

Grazie mille Miria e grazie per avermi proposto quest iniziativa! A presto LA

Rispondi
elisabetta 16 Giugno 2017 - 10:01

Benvenuta nel nostro gruppo!
Bravissima un piatto fvoloso

Rispondi
piccolalayla 16 Giugno 2017 - 14:34

Grazie Elisabetta e benvenuta a te sul mio piccolo angolo! spero di poter scorpire l’italia in modo diverso attraverso questi post! A presto LA

Rispondi
Daniela @SenzaPanna 19 Giugno 2017 - 13:35

Ho rifatto la tua ricetta che forse è venuta meno bella ma molto buona! Grazie.

http://www.senzapanna.it/2017/06/fettuccine-al-basilico-con-pomodorini-e.html

Rispondi
piccolalayla 20 Giugno 2017 - 07:11

Ciao Daniela, spero ti sia piaciuta! A presto LA

Rispondi
Tagliatelle ai piselli freschi (tajadele coi bisi de Lumignan) | il fior di cappero 29 Maggio 2018 - 22:32

[…] Calabria: Struncatura con stocco e ricotta salata (blog: Il mondo di rina)   Sicilia:  Spaghetti con pomodorini arrostiti e melanzane (blog: Profumo di Sicilia)  Sardegna: Maccarones de Busa  (blog: Dolci Tentazioni […]

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.