Tajine di Verdure e Legumi

Come promesso eccomi con un altra ricetta nel tajine di terracotta!!!
Si da quando ho ricevuto questo magnifico dono, non posso fare a meno di usarlo almeno una volta la settimana, anche se non vi posto tutte le ricette che preparo (non ho problemi ad ammetterlo!) non tutte le ricette escono bene
un pò come il vecchio detto “non tutte le ciambelle escono con il buco” o sono cosi golose come si possa pensare. Prima di postarvele vanno ben studiate e modificate per ottenere il meglio, alle volte prima di scrivere un post preparo quel piatto anche due o tre volte; non credete che scrivere un post su un blog di ricette sia cosi facile come spesso si pensa, o almeno non lo è nel mio caso, non amo postare cose che neanche io mangerei e presenterei sulla mia tavola se non sono perfette per il mio palato.

Ma con la “scusa” del tajine ho imparato anche a cucinare l’agnello che non avevo mai preparato in casa e presto spero di riproporvi qualche altra ricetta con questa carne meravigliosa anche cotta nelle pentole normali, un pò maltrattata negli ultimi anni, invece ottima anche per i bambini.

La ricetta di oggi invece non ha nulla a che vedere con la carne…. prepariamo un bel piatto vegetariano / vegano: un tajine di verdure e legumi ricco di spezie e di profumi. Un piatto che vi farà volare in paesi caldi che si affacciano sul Mediterraneo come il Marocco, senza muovervi da casa, (dato il freddo di questi giorni non sarebbe male fare una scappata al caldo e al sole). Prepariamo un piatto povero che esalta il sapore delle verdure e dei legumi fino a renderli speciali, unici. Ideale per una cena sfiziosa con gli amici che apprezzano le ricette speziate o per una cena di famiglia rustica e conviviale a base di cous cous.

In queste settimane ho imparato che preparare il tajine è un rito: un susseguirsi di azioni ben collegate tra loro, uno scandire dei tempi, che alla fine portano alla realizzazione di un piatto da servire alle persone che si amano, da mangiare tutti insieme con gusto, chiacchierando e sognando.

tajine di verdure (19)bIngredienti per 4 persone

  • Per il tajine di verdure

1 grossa cipolla
1 grosso spicchio d’aglio italiano
2-3 grosse patate di montagna
2-3 grosse carote
15 friggitelli o 2 peperoni (rosso o giallo)
1 costa di sedano verde
1 latta di ceci precotti
1/2 latta di polpa di pomodoro
1 cucchiaino curcuma in polvere
1 cucchiaino finocchio in semi
1 cucchiaino cumino in polvere
1/2 cucchiaino zenzero in polvere
1 cucchiaino Ras el Hanout rosso
peperoncino rosso a piacere
coriandolo o prezzemolo fresco
1 bicchiere brodo vegetale fatto in casa
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

  • Per il cous cous precotto

2 bicchieri di cous cous precotto a grana media
2 bicchieri di acqua bollente (o brodo vegetale)
sale marino iodato fine
1 cucchiaio olio evotajine di verdure (5)b

  • Preparare il tajine di verdure

Pelate la cipolla e tagliatela a spicchi non troppo grossi. Pelate l’aglio e scegliete se tagliarlo a pezzi o lasciarlo intero. Lavate le verdure: pelatele e tagliate le patate in grossi spicchi. Dividete le carote a metà cosi da ottenere pezzi da circa 6 -7 cm e poi apritele ancora in due per la lunghezza. Lavate il sedano e togliete le parti sporche o macchiate, se necessario pelatelo con il pelapatate, tagliatelo a pezzi secondo il vostro gusto (per lungo o a rondelle). tajine di verdure (26)bPulite i peperoni rimuovendo il picciolo e i semi, tagliate le falde a pezzi. Sgocciolate i ceci e se occorre lavateli sotto l’acqua corrente per togliere l’acqua di cottura industriale, teneteli da parte. Pestate grossolanamente i semi di finocchio e di cumino al mortaio per rompere il guscio e unitele alle altre spezie in polvere.tajine di verdure (8)bPosizionate sul fornello il tajine con lo spargifiamma tra la fiamma e la base, versate olio evo per ungere il fondo e accendete la fiamma, aspettate che questo si riscaldi e unite la cipolla e l’aglio, lasciate che questi inizino a rosolare e aggiungete le spezie, mescolate bene per non farle bruciare e unite la polpa di pomodoro, aspettate che questa prenda il bollore e unite le verdure disponendole a formare un disegno a raggi.tajine di verdure (23)bVersate il brodo caldo e insaporite con sale e pepe, cuocete le verdure con il coperchio a fuoco basso per circa 30 minuti, trascorso il tempo controllate la cottura delle verdure, aggiungete i ceci e il coriandolo tritato, controllate se è necessario aggiungere ancora poco brodo per evitare di bruciare le verdure e lasciate cuocere per altri 15 -20 minuti con il coperchio, non mescolate il tajine di verdure altrimenti rovinerete il disegno e romperete le verdure. Spegnete la fiamma e lasciate riposare il tajine chiuso per circa 5-10 minuti.tajine di verdure (2)b

  • Preparare il cous cous

Riscaldate l’acqua in una pentola con coperchio, salate e insaporite con l’olio, spegnete la fiamma e versate il cous cous a pioggia, coprite con un coperchio e lasciare a riposare per 5 minuti. Sgranatelo con una forchetta o con le mani.

  • Servire il tajine di verdure      

Disponete al centro del tavolo il tajine di verdure e servirlo in  tavola con il cous cous cotto al vapore o del pane pita/arabo.tajine di verdure (21)b

Cucina Etnica
Marocco

Salva

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Coach outlet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *