Home Contorni Agliata di Zucca siciliana profumo inebriante

Agliata di Zucca siciliana profumo inebriante

Di Laura Soraci
L'agliata di zucca siciliana un profumo unico

L’agliata di zucca è un antica ricetta siciliana cugina “giusta” come si direbbe sull’isola della zucca in agrodolce, ma come potete intuire dal nome questa versione dal profumo dirompente viene condita con abbondante aglio bianco e una crema di alici salate. Tranquilli non dobbiamo scacciare il Conte Dracula da casa ma gustare un piatto molto saporito.

Ho scoperto questa ricetta come tantissime altre del mio blog grazie all’uscita mensile della nostra rubrica, ormai appuntamento fisso al 2 di ogni mese, dell’Italia nel Piatto.

Questo mese il tema è

“Ricette autunnali con funghi, zucca e castagne!!!”

proprio in vista dell’autunno ecco tantissimi modi per preparare questi meravigliosi ingredienti che la terra ci regala, scoprendo i gusti e i sapori delle altre regioni. Tranquilli ne vedrete di veramente golose!

Non vedevo l’ora di poter portare nuovamente in tavola la zucca, uno dei miei ortaggi preferiti, versatile e buonissimo. La zucca oltre ad avere largo uso in cucina fa’ molto bene al nostro organismo: è ricco di vitamine e sali minerali .

Da bambina ricordo che appena l’aria diventava frizzantina sul banco del fruttivendolo compariva un grosso tagliere da macellaio con il suo coltello e una grande zucca in esposizione (Zucca moscata di Provenza – Cucurbita moschata) con buccia sottile e liscissima dal colore tenue e l’interno polposo dal colore arancione intenso, proprio come quelle dei fumetti, si poteva acquistare intera (ma parliamo di oltre 5kg di bontà) o porzionata al momento e avvolta nei classici sacchetti di carta spessa, tutto molto plastic free!

Vi lascio una curiosità della zucca moscata è possibile consumare anche i semi, facendoli tostare nell’apposito paiolo per la preparazione della calia siciliana, lo snack delle feste o un sano comfort food isolano che di si voglia.

Non chiamatela solo zucca!!!

Esistono nel mondo cosi tante varietà di zucche da poterne scrivere delle enciclopedie, dalle più antiche ormi praticamente scomparse a causa della selezione industriale per far posto a nuovi incroci; ognuna con il suo sapore, colore e la forma! Dalle caratteristiche nutrizionali più disparate, caratteristiche organolettiche e consistenza della polpa. Tutte queste varietà hanno i nomi più versi e ogni zucca si addice ad una o altra preparazione in cucina.

Saprete sicuramente che esistono anche le zucche ornamentali perfette per creare deliziosi centrotavola e quelle da usare come contenitore o strumento musicale.

Ho già sulla credenza la prossima zucca da assaggiare e spero di potervi deliziare con una nuova ricetta a base di zucca a breve.

Ma intanto vi lascio la profumatissima ricetta dell’ Agliata di zucca siciliana, un piatto veramente semplice e perfetto come contorno ma anche per un aperitivo diverso dal solito.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato seguimi anche sulla pagina Facebook o su Instagram!

Un super piatto da vampiri buonissimo... l'agliata di zucca siciliana

Ingredienti per l’agliata di zucca siciliana

1 kg zucca rossa a fette (io tipo Delica)
12 spicchi d’aglio
6 alici salate
foglie di menta
1 cucchiaio di capperi di Salina
1/2 bicchiere di aceto bianco
1 cucchiaino di zucchero semolato
sale marino iodato fine
pepe nero macinato
olio evo

Tempo di preparazione 1 ora

Con un contorno cosi altra ricetta passa inosservata! L'agliata di zucca alla siciliana

Preparare l’agliata di zucca siciliana

Puliamo la zucca rimuovendo la buccia, i semi e i filamenti. Tagliamola in fette alte circa 5 mm laviamole e asciughiamole con carta da cucina, questo passaggio eviterà che l’olio schizzi ovunque.

In una padella capiente versiamo abbondate olio evo e friggiamo poche fette di zucca per volta. Una volta cotte spostatele su un piatto con uno strato di carta assorbente per rimuovere l’eccesso di olio e salate pochissimo.

Pulite l’aglio e tritatelo grossolanamente. Pulite le alici rimuovendo la pelle e lische e il sale di conservazione lavandole sotto l’acqua corrente, asciugatele su carta da cucina. Desalate i capperi in acqua per rimuovere il sale. Lavate e asciugate le foglioline di menta.

In una tazza versate l’aceto, lo zucchero, i capperi e la menta mescolate bene e tenete da parte.

In un tegame capiente rosolate l’aglio e quando cambia colore, abbassate la fiamma e unite le alici a pezzetti fatele diventare una crema aiutandovi con una paletta e aggiungete ora le fette di zucca fritta e versate il composto preparato precedentemente con l’aceto. Fate cuocere a fiamma bassa per 2 -3 minuti scuotendo il tegame per far si che gli ingredienti si amalghimino. Spegnete il fuoco e fate raffreddare completamente.

Servite l’agliata di zucca siciliana in tavola a temperatura ambiente come contorno ad un secondo piatto o come fantastico stuzzichino.

L'Italia nel piatto - sicilia

Le ricette dell’Italia nel piatto:

Valle d’Aosta: Minestra di crespelle di zucca
Piemonte:
Liguria: Minestra di zucca
Lombardia: Gnocchi di zucca con ragù di luganega
Trentino Alto Adige: Torta alle castagne o maroni gluten-free
Veneto: Smegiassa, la pinza di zucca
Friuli Venezia Giulia: Zuf polenta e zucca
Emilia Romagna: Castagne arrosto al vino rosso
Toscana: Ciaffagnoni ai funghi porcini
Marche: Mont Blanc, il Montebianco con le castagne dei Sibillini
Umbria: Zuppa di ceci e castagne
Lazio: Biscotti con castagne e cioccolato 
Abruzzo: Zucca e fagioli all’abruzzese
Molise: Zuppetta di zucca e trigli
Campania: Pasta e zucca alla napoletana
Puglia: Zuppa di funghi cardoncelli e patate 
Basilicata: Orecchiette con cardoncelli e lucanica
Calabria: “I panicelli”di Santa Maria del Cedro
Sicilia: Agliata di Zucca siciliana
Sardegna: Bombas con funghi porcini

Seguici su Facebook o su Instagram: @italianelpiatto. 
Inoltre prova anche tu a realizzare una ricetta inerente al tema del mese, pubblica una foto sul tuo account IG utilizzando #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto. Naturalmente la ripubblicheremo con piacere e sarai anche tu protagonista!

Ti potrebbero piacere anche...

8 commenti

Zucca e fagioli all'abruzzese - unamericanatragliorsi 2 Ottobre 2022 - 10:01

[…] Sicilia – Agliata di zucca siciliana […]

Rispondi
Zuppetta di zucca e triglie - TartetaTinA 2 Ottobre 2022 - 10:01

[…] Abruzzo. Zucca e fagioli all’abruzzese Campania. Pasta e zucca alla napoletana Puglia. Zuppa di funghi cardoncelli e patate Basilicata. Orecchiette con cardoncelli e lucanica Calabria. Panicelli di Santa Maria del Cedro Sicilia. Agliata di zucca siciliana  […]

Rispondi
Minestra di crespelle di zucca - Delizie & Confidenze 2 Ottobre 2022 - 11:35

[…] Calabria: Panicelli di Santa Maria del CedroSicilia: Agliata di zucca siciliana […]

Rispondi
Sabrina 2 Ottobre 2022 - 12:48

Dev’esser davvero gustosa e immagino quel profumo ….che meraviglia!

Rispondi
Natalia+Piciocchi 2 Ottobre 2022 - 17:16

Che buona deve essere la zucca cotta con quella crema di alici.

Rispondi
Mary+Vischetti 5 Ottobre 2022 - 19:52

Mi tufferei dentro lo schermo Laura! Amo la zucca e questo piatto mi piace tantissimo, deve avere un profumo irresistibile!
Baci,
Mary

Rispondi
simona milani 6 Ottobre 2022 - 15:23

Amo da matti la zucca cucinata così e…la tua versione è davvero da provare!

Rispondi
marina 9 Ottobre 2022 - 09:12

Che ricetta pazzesca! Devono essere gustossissime quelle fette di zucca, un vero piacere assaporarle! un abbraccio

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.