Zucca in Agrodolce Sicilia

Zucca in Agrodolce alla Siciliana

Ho sempre avuto una passione per la zucca sin da bambina perché è naturalmente dolce, un dolce non stucchevole che difficilmente stanca; una delle ricette che più di tutte riuscivo a riconoscere entrato in casa durante la stagione autunnale era la zucca in agrodolce, un contorno semplicissimo ma buonissimo dal sapore intenso e dal gusto inebriante. Sicuramente come tutte le ricette regionali ne esisteranno tantissime versione io oggi vi spiego come la preparo io, mia madre e mia nonna.

Questo piatto speciale è perfetto per il tema di Novembre dell’Italia nel piatto:

Colori e sapori d’autunno

che racchiude tutte le ricette regionali a base di prodotti tipici autunnali: funghi, castagne, broccoli, zucca e naturalmente tanti altri ingredienti.

Praticamente noi siciliani senza agrodolce non sappiamo vivere ed ecco la versione autunnale del nostro cavallo di battaglia. Per me la zucca in agrodolce è il mix perfetto dei sapori siciliani, dove il dolce della zucca e l’aspro dell’aceto si fondono insieme, del resto se amate il sapore della caponata di melanzane non potete che adorare questo piatto a base di ortaggi autunnali.

Inoltre potete arricchire la vostra zucca in agrodolce scegliendo l’erba aromatiche che preferite: salvia, rosmarino o timo e praticamente avrete una nuova ricetta ad ogni piccola aggiunta di erbe aromatiche.

Con questa ricetta di zucca in agrodolce non occorrono attrezzi e pochissimi minuti da dedicare alla cucina, ben chè è una pietanza semplicissima allo stesso tempo buonissima.

Zucca in Agrodolce Sicilia

Ingredienti per 4 persone

Per la zucca gialla in agrodolce

zucca a fette
sale marino iodato fine
rosmarino o salvia
aceto di vino bianco
olio evo

Utensili

Padella antiaderente

Tempo di preparazione 20 minuti

Zucca in Agrodolce Sicilia
Preparare la zucca in agrodolce

Sbucciate la zucca, rimuovete i semi e la parte filamentosa, tagliatela a fette alte di circa 5 mm (praticamente cuoceranno uniformemente). Lavatela e asciugatela tamponando con della carta da cucina.

In una padella capiente versate olio sufficiente e una volta caldo disponete le fette di zucca, cospargetele con il sale e lasciatele cuocere fino a farle dorare, una volta dorate spostatele su un piatto aiutandovi con una paletta per non rischiare di romperle e proseguite la cottura di tutte le fette di zucca.

Zucca in Agrodolce Sicilia

Infine quando avrete cotto tutte le fette di zucca rimettetele nella padella e sfumate con l’aceto di vino bianco  a fiamma alta, inoltre se le gradite cospargete la superficie con le erbe aromatiche che avete scelto. Servitele la zucca in agrodolce in tavola tiepida o fredda naturalmente secondo il vostro gusto personale.

L'Italia nel piatto - sicilia

Dunque volete scoprire cosa preparano le mie amiche food blog per il tema di novembre per L’Italia nel piatto?

Andate a visitare i loro blog:

Valle d’Aosta: Zuppa di castagne
Piemonte: Torta Monferrina 
Liguria: Torta di scorzonera alla finalese
Lombardia: Crema di zucca e amaretti
Trentino:
Veneto: La mosa, zuppa di zucca e farina gialla
Friuli Venezia Giulia: Pan Zal – Pane giallo alla zucca con fichi, uvetta e semi di finocchio 
Emilia Romagna: Torta di castagne dell’Appennino Modenese
Toscana: Manafregoli della Garfagnana
Marche: Fave dei Morti
Umbria: Sedano nero di Trevi ripieno 
Lazio: Minestra coi broccoli 
Abruzzo: Funghi Porcini all’Abruzzese
Molise: Timballo di cicoria e formaggio al forno 
Campania: Zuppa di fagioli e castagne 
Puglia: Funghi Cardoncelli con patate al forno 
Basilicata: Cavatelli con broccoli 
Calabria: Tiella alla Silana 
Sicilia: Zucca in Agrodolce
Sardegna: Su Spinu

Seguici anche su Instagram: @italianelpiatto.
Inoltre prova anche tu a realizzare una ricetta inerente al tema del mese, pubblica una foto sul tuo account IG utilizzando #italianelpiatto_community e tagga @italianelpiatto. 
Naturalmente la ripubblicheremo con piacere e sarai anche tu protagonista!

Facebook
Facebook
Google+
https://www.profumodisicilia.net/2018/11/02/zucca-in-agrodolce/
Twitter
Visit Us
Pinterest
Instagram

21 pensieri su “Zucca in Agrodolce alla Siciliana

  1. Pingback: La mosa, zuppa di zucca e farina di mais - il fior di cappero

  2. Pingback: la minestra coi broccoli per L'Italia nel piatto - Meri in cucina

  3. Pingback: Pan Zal - Pane giallo alla zucca con fichi, uvetta e semi di finocchio

  4. Rosa

    Adooooro la zucca! Io, che abito nel palermitano, la preparo con aglio e menta e metto un po’ di zucchero nell’aceto. A Palermo la zucca preparata così viene chiamata “u ficatu ri setti cannola” perché questo piatto,umile ma gustoso, ricordava alla gente povera che lo acquistava già pronto al mercato della Vucciria il fegato in agrodolce che era riservato alle tavole dei ricchi. Insomma, stiamo parlando di un concentrato di storia e cultura di Sicilia.
    Un bacione,
    Rosa

    Rispondi
    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Rosa, che bello leggere questo tuo commento… non sapevo questa storia… quante cose si scoprono della nostra meravigliosa isola! Grazie di cuore e a presto! LA

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.