Archivi categoria: Biscotti

charlotte_pesche (44)b2

Charlotte al Mascarpone con Pesche del Mojo e un tuffo nelle Gole dell’Alcantara

Mentre preparavo questo post per l‘Italia nel Piatto ho scoperto che esistevano tantissime sagre ed eventi di cui non avevo neanche idea nella mia terra. Avevo l’imbarazzo della scelta tra i prodotti da promuovere: frutta, dolci, verdure ma poi ho scelto il pesce; gli appunti presi in precedenza non sono però andati persi e il tema successivo scelto per la nostra uscita dopo la pausa estiva è:

“La frutta di settembre”

Non tutte le regioni possiedono piatti tipici con la frutta, ma tutte le regioni hanno della frutta nel territorio cosi abbiamo pensato di farvi conoscere non solo le ricette ma anche gli ingredienti che esse coltivano. Io ho scelto la Pesche del Mojo Alcantara: un prodotto buonissimo e poco conosciuto in Italia, in favore di pesche di paesi stranieri e extra UE.

Facciamo un po mente locale: la valle del Mojo si trova nel comune di Mojo Alcantara, in provincia di Messina, lungo le pendici dell’Etna al confine tra Catania e Messina, sulla riva sinistra dell fiume Alcantara.

alcantara_g

Questo fiume ha scavato nella roccia lavica il suo passaggio creando sconvolgenti cunicoli e gole impetuose, le sue acque fredde di un colore smeraldo diventano limpide una volta rischiarate dal sole. Il turismo in questo luogo è altissimo e gli sport acquatici come rafting (senza imbarcazione non so come si chiama) e le visite a piedi lungo il percorso si svolgono durante tutti i mesi caldi e se amate un po di storia vi è un bellissimo museo che parla della creazione naturale di questo luogo. In inverno l’eccesso di acqua e il freddo rende le gole impraticabili ma comunque suggestive da ammirare dalla balconata a strapiombo.

Vi sono numerosi accessi alle gole sia pubblici serviti da scale, che privati con moderni ascensori e in questi posti non possono mancare gli agriturismi e i B&B. Il molti di questi potete assaggiare le meraviglie del luogo e acquistare i prodotti che vengono realizzati come salumi e formaggi.Gole-alc

In questa terra bellissima e poco nota grazie anche all’abbondanza delle acque provenienti dall’Etna e al sole caldo e magnifico dell’isola vengono coltivate delle pesche giganti: la pesca del Mojo ha una polpa dolce e succosa, può essere a pasta gialla o bianca, presenta la tipica peluria che al tocco emana un intenso profumo di pesca. Al primo impatto potrebbe sembrare una classica pesca “dopata” per essere resa appetibile al mercato, ma non è cosi è proprio una varietà tipica di questa zona.

Potete consumarla semplicemente a morsi o usarla per preparare la classica macedonia di frutta mista o farcire un dolce come in questo caso: ho creato delle Charlotte al mascarpone con Pesche del Mojo, monoporzione. Ogni uso che voi scegliate di farne con questa pesca sarà un successo perché questo prodotto è di altissima qualità.

psche del moio

Se siete curiosi di scoprire cosa le mie colleghe dell’Italia nel piatto hanno preparato nelle loro cucine, potete visitare la nostra pagina fb o i loro blog che trovate linkati a fine post.

charlotte_pesche (42)b

Ingredienti per 6 persone

Continua a leggere

tiramisu alle fragole (27)b2

Tiramisù alle Fragole (Senza Uova)

Il tiramisù è forse il primo dolce elaborato che ho imparato a cucinare da bambina, mia madre lo ha sempre preparato seguendo una ricetta scrupolosa presa da una grande guida di cucina italiana, di quelle di una volta dove c’era ancora un cuoco con tanto di cappello bianco che lo fa sembrare enorme, fotografato a smanettare tra i fornelli. Questa ricetta ha sempre avuto grande successo tanto da averla data a tantissime persone entusiaste, dopo aver assaggiato il tiramisù di casa mia.

Come in tante famiglie italiane: le feste comandate, i compleanni o alle volte la domenica comparivano i classici piatti elaborati come lasagne e cannelloni e se nel frigo c’erano anche le vaschette di mascarpone, impilate una sull’altra nel ripiano più alto del frigo, con il divieto assoluto di toccarle, sapevamo già cosa mia madre aveva in mente per concludere il pranzo/cena. Per non parlare della grande guantiera di savoiardi presi in pasticceria che riempivano l’aria di un dolce profumo inconfondibile.

Sono passati gli anni, io ho imparato praticamente a memoria la ricetta, tanto di non aver più bisogno di quel volume ormai logoro e macchiato di caffè; ora non aspetto più le feste o i compleanni, se trovo del mascarpone fresco ne prendo giusto una piccola confezione per preparare due porzioni al volo. La ricetta classica la conosce anche G. tanto da prepararlo praticamente da solo mentre io sono indaffarata in qualcos’altro; tanto ne è goloso anche lui di questo meraviglioso dolce al formaggio.

Ma ogni tanto è bello variare e per questo voglio cambiare e proporvi una versione diversa di questo dolce tradizionale, in vista dell’estate e delle giornate calde e assolate, ho scelto di preparare il Tiramisù senza uova molto più leggero grazie alla frutta ma altrettanto goloso (non me ne vogliano i puristi, ma aimè troppo caffè fa male).

Il risultato una soffice crema leggermente aromatizzata, fresca e con un dolce sapore di fragole, il frutto della primavera.

Per la scelta del biscotto da inzuppare fate voi… in casa mia ci sono due scuole di pensiero… io savoiardi, G. invece pavesini… (che io non sopporto!) quindi facciamo a turno, una volta l’uno una volta l’altro… bisogna sempre arrivare ad un compromesso.

Non vi resta che fare la lista della spesa e fare un salto al supermercato, siete giusto in tempo per preparare il tiramisù senza uova per cena e fare felice tutta la famiglia.tiramisu alle fragole (37)b

Ingredienti per 8 persone

Continua a leggere

cheesecake fragole (22)b1

Cheese cake alle Fragole

Vi capita mai di dimenticare nella cartella delle foto qualcosa di buonissimo???? A me si anche spesso e poi quando hai quei due minuti esatti per mettere in ordine le ritrovi e ti dai della scema per averlo fatto e aver fatto passare cosi tanto tempo.

Anche perché questo dolce l’ho preparato anche in altre versioni ma buona come quella con le fragole mai, semplicissimo, leggerissimo e sopratutto velocissimo, ma dovrete avere la pazienza di aspettare che rassodi in frigorifero per qualche ora. Intanto preparare la salsina di accompagnamento che va sopra. Anche quella semplicissima da preparare e che potete tenere in frigo fino al momento di leccarvi la scodella!!! Scherzo :) o no,? Io l’ho fatto!

Bee sul web le cheese cake impazzano, io posso dire che non ne faccio largo uso, preferisco la torta fredda allo yogurt , meno calorica rispetto alla vera cheese cake di formaggi cremosi, ma questa variante con la ricottina fresca fresca non mi è dispiaciuta affatto, cremosa delicata ma allo stesso tempo saporita, tonda in bocca che con le fragole poi diventa qualcosa di favoloso!

  cheesecake fragole (23)b

Ingredienti per 8 persone
(stampo 20cm diametro)

Continua a leggere

madelaine cioccolato (17)b

Madeleine al Cioccolato Fondente

Fuori piove… quella pioggerellina fitta e sottile che rende il cielo grigiolino, la voglia di uscire è presso chè zero, nonostante non faccia freddo, occorre trovare un modo per far passare il pomeriggio, quale migliore occasione per sfornare qualche dolcetto goloso ma non una torta elaborata, qualcosa di poco impegnativo ma tanto tanto delizioso come quelli della pasticcera francese

Ho già preparato altre volte le Madeleine con svariate ricette e la loro immancabile forma a conchiglia ma nessuna mi aveva soddisfatta cosi tanto da postarla sul blog, poi è stato il turno di quelli al cioccolato… piccole, soffici e deliziose, con il loro sapore intenso e profumato. Chi direbbe no ad un dolcetto al cioccolato??? A casa mia va sempre per la maggiore.
Le madeleine mi ricordano l’infanzia, quando ero piccola non si trovavano spesso nei supermercati, quando riuscivamo ad averne un pacchetto era una festa per tutti, anche mia madre li mangia volentieri e in pochi minuti erano già sparite, una dopo l’altra. Ora sono più comuni ed è semplice anche reperire il classico stampo a forma di conchiglia di qualunque materiale e dimensione…  tocca solo a voi scegliere qual è il più adatto.

Le madeleine sono piaciute cosi tanto che presto le rifarò per tutta la famiglia per fare colazione al mattino inzuppate nel latte o per invitare le amiche per deliziare i loro palati insieme ad una tazza di the fumante o un buon caffè.

madelaine cioccolato (13)b

Ingredienti per 27 Madeleine
(9 dolcetti per 3 infornate)

Continua a leggere

biscotti cioccolato e arancia (24)

Biscotti di riso con Arancia e Cioccolato

Non è Natale … senza i  biscotti di Natale… eccone una versione tutta profumata e golosa con arance e  cioccolato,  che non può certo mancare durante le feste… ad aggiungersi anche la farina di riso che rende il tutto ancora più goloso e friabile… voi che ne pensate???? e sopratutto dei magnifici doni per amici e parenti golosi….

Ingredienti per 50 biscotti

Continua a leggere

cuori di lavanda (20)

Cuor di Lavanda

Arriva il primo freddo anche in Sicilia!
La temperatura è passata da 25°C a 14°C, in mezza giornata.. si, si… avete capito bene; a cui si aggiunge una bella pioggerella autunnale che ricopre tutto di grigio. E’ ormai ora di fare il cambio stagione,  tirare fuori le scarpe invernali, gli stivali per la pioggia, sciarpe, cappelli e il bollitore per il the (si per me anche quello è il rito del cambio stagione)….

Durante i periodi freddi:  the e tisane sono un rito importante della giornata, attimi rilassanti che ho imparato a condividere con gli amici o sola con i miei pensieri. Nei momenti di tepore e profumi inebrianti, è d’obbligo: il profumo dei biscotti appena sfornati, una cosa che mi mette di buon umore nelle tristi giornate invernali è proprio il profumo  che invade la casa: tanti ricordi, mille pensieri portano la mia testolina a vagare lontano, viaggiare con la fantasia, sognare ad occhi aperti, immaginare come sarà il futuro e se tutto questo avviene guardando lo scoppiettare della legna e le fiammelle nel camino … la mia mente si perde tra le nuvole… perchè io sono una sognatrice innamorata della vita..

Torniamo con i piedi per terra, da qualche anno ho letteralmente invaso il balcone di casa con piante e piantine aromatiche, di tutti i tipi e le varietà una delle mie preferite senza ombra di dubbio è la lavanda, potrei passare ore a sentire il suo profumo e a guardare il colore dei suoi fiori…per me è un passaggio di rito tutte le mattine insieme al caffè;  durante il periodo di massima fioritura, ho raccolto i fiori e meli si a seccare … un modo molto bello per conservarli in bella mostra sulle mensole della cucina è mescolarli allo zucchero… ma non è solo un bel vasetto da vedere, perchè potete usarlo per preparare magnifici biscotti e creme senza andare alla ricerca delle essenze chimiche fatte in laboratorio.

Ingredienti per 40 biscotti

Continua a leggere

biscotti farina di riso e cannella (4)

Biscotti Fior di Cannella

Voglia di fragranti biscotti… apro la dispensa ed ecco che mi cadono letteralmente i mille pacchi di farina che man mano si sono accumulati nei mesi… tra quelli che ho comprato e quelli che sono arrivate con le collaborazioni non so proprio più dove collocarle… cosi scelgo quella che più mi piace e via di impasto… semplicissima ricetta base della frolla modificata con gli ingredienti che in quel momento mi passavano per la testa…profumatissima cannella e godurioso cioccolato fondente!

Ingredienti per 40 biscotti

Continua a leggere