Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure

Sarà il freddo, sarà la voglia di mettere sul fuoco le pentole in questi giorni ho preparato spesso gli impasti della tradizione come gli gnocchi e dopo aver preparato quelli con il ragù di di verdure alla birra, mi sono trovata a cuocere nuovamente patate, questa volta però l’idea che avevo in testa era ben diversa cosi ho aperto il mio cassetto magico delle spezie ed è balzata fuori la mia amata curcuma, ed eccomi a preparare dei deliziosi Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan. So che sulla bloggosfera siamo in tante ad amarla ma ci sono anche tanti che non la gradiscono, del resto il mondo è bello perchè è vario!

Questa ricetta è nata da sola, gli ingredienti si sono materializzati nel mio cervello, non so spiegarvi … magari capita anche a voi di sentire il profumo delle cose e le vostre mani vagano indipendenti. So solo che questo piatto di Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan è stato un vero successo e anche G. ha apprezzato svuotando la pentola con gusto. Lui che quando ci siamo conosciuti usava a stento l’origano nell’insalata è un bel traguardo.

Preparare gli gnocchi alla curcuma è semplicissimo, quasi banale, ricordatevi solo di indossare un Grembiule da cucina e ancora dei guanti, anche se io non amo cucinare con i guanti. Ma questa deliziosa e profumata radice è un colorante naturale molto potente, non è bello avere le mani gialle.

Un elemento indispensabile per rendere particolare questo piatto di Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure è il Pepe di Sichuan , da quando è entrato nella mia cucina non potrei farne a meno. Il suo profumo inebriante, ricco e leggermene pungente, diverso dal classico pepe nero mi ha stregato.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Ingredienti per 4 persone

  • Per gli gnocchi alla curcuma

1 kg di patate vecchie e farinose
300 g farina 0
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaio di sale marino iodato fine

  • Per il Ragù di Verdure Speziato

cipolla bionda
costa di sedano
3 carote medie
300 g piselli surgelati
1/4 cucchiaino di pepe di Sichuan
1/4 cucchiaino di cumino dei prati
1 foglia di alloro secco
2 rametti di timo (o rosmarino)
1 bicchiere di vino (io rosso)
sale marino iodato fine olio evo
300 ml brodo vegetale (o acqua calda + 1 cucchiaio di dado vegetale fatto in casa o un dado classico)

  • Inoltre

Padella alluminio
Taglierino Rigagnocchi

Tempo di preparazione 1 ora

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

  • Preparare gli Gnocchi di Patate alla Curcuma

Lavate per bene le patate cosi da rimuovere la terra, mettetele in una pentola e copritele completamente di acqua fredda. Mettetele sul fuoco e portatele a cottura, controllate dopo circa 25 -30 minuti con uno spiedino o con una forchetta, quando esso entrerà facilmente potete scolare le patate.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Con uno schiacciapatate a pinza schiacciatele le patate calde con tutta la buccia direttamente sul piano leggermente infarinato allargando l’impasto mano mano. In una scodellina di ceramica (altrimenti vi ritroverete il contenitore macchiato) sciogliete la curcuma nell’acqua mescolando accuratamente per evitare che si formino grumi e versatela sulle patate. Cospargete con una presa di sale e con circa 200 g di farina e iniziate a lavorare l’impasto velocemente cosi che non diventi colloso.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Una volta che l’impasto sarà omogeneo ricavate dei serpentelli delle dimensioni che preferite e tagliateli con una spatola o con un coltello ottenendo cosi degli gnocchetti di circa 2 cm. potete lasciarli lisci o rigarli aiutandovi con l’apposito strumento in legno o con i denti di una forchetta. Disponete gli gnocchi alla curcuma sul un vassoio infarinato.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

  • Preparare il ragù di verdure

Nel mortaio pestate il pepe di sichuan e il cumino dei prati e tenetelo da parte.

Pelate e lavate la cipolla, le carote e il sedano, tritate il tutto insieme al coltello o se siete di fretta anche nel trita verdure. Riscaldate in una padella olio sufficiente e lasciate rosolare il trito di verdure per il tempo necessario, aggiungete ora i piselli ancora surgelati e sfumate con il vino bianco.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Unite ora il brodo vegetale, l’alloro e lasciate cuocere a fiamma medio bassa con il coperchio per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto e controllando che il liquido si stia restringendo a sufficienza. Unite ora le spezie pestate e 1 rametto di timo continuate la cottura, aggiungendo se necessario ulteriore liquido caldo per altri 10 minuti. Al termine regolate di sale e pepe se necessario e insaporite con timo fresco.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

  • Cottura degli Gnocchi di Patate alla Curcuma

Portate a bollore acqua sufficiente in una pentola, salatela e aspettate che riprenda il bollore. Fate cadere pochi gnocchi per volta nella pentola e aspettate che questi tornino in superficie. Raccogliete gli gnocchi con una schiumarola e tuffateli nella padella con il sugo. Procedete fino a completare la cottura degli Gnocchi di Patate alla Curcuma.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

Accendete la fiamma alta sotto il sugo e fate saltare gli gnocchi nel ragù vegetale evitando di toccarli con un mescolo per non schiacciarli. Servite gli gnocchi di patate alla curcuma con ragù di verdure caldi decorati con qualche ago di timo e con un bicchiere di vino rosso.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

  • Conservazione degli Gnocchi di Patate alla Curcuma

Il ragù di verdure può essere conservato per due giorni in frigorifero in un contenitore di vetro. Gli gnocchi di patate alla curcuma possono essere conservati: -in frigorifero per circa due giorni disposti su un vassoio e avvolti nella pellicola. – in frizzer per circa 3 mesi surgelati per 24 ore su un vassoio avvolto nella pellicola e una volta induriti possono essere porzionati nei sacchetti per surgelati.

Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

  • Per la cottura da surgelato

Senza far scongelare gli Gnocchi di Patate alla Curcuma versateli in acqua bollente salata e procedete come quelli freschi, impiegheranno qualche minuto in più a venire a galla. Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure al Pepe di Sichuan

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

10 pensieri su “Gnocchi di Patate alla Curcuma con Ragù di Verdure

  1. Laura DV

    Un piatto molto particolare, chissà che bontà la curcuma nell’impasto degli gnocchi, che si sposa perfettamente con il freddo di questi giorni! Un bacio

    Rispondi
  2. zia consu

    Capita, eccome se capita! Parto con l’idea di preparare una cosa e finisco con farne un’altra! Ma che ci vuoi fare, la cucina è bella anche x questa gustosa imprevedibilità!
    Strepitoso anche l’abbinamento con questo ragù profumato…un piatto che ha già risvegliato la mia fame 😛

    Rispondi
    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Giovanna, sopratutto se i condimenti non sono rosso un tocco di colore ne accentua tanto il gusto… si dice che si mangia prima con gli occhi… quindi. A presto LA

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *