Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma.
Adoro preparare la pasta in casa, e un formato che faccio spesso sono gli spaghetti alla chitarra. E’ una pasta povera originaria del centro-sud Italia, che prende diversi nomi in base alle dimensioni (troccoli, scialatielli) il più conosciuto è quello di spaghetti alla chitarra, un lungo spaghetto dalla forma quadrata fatta di semola e acqua, è chiamata Chitarra perché viene preparata usando un apposito attrezzo fatto con corde di chitarra, potete acquistarlo quied è molto divertente usarlo, altrimenti potete munirvi di una trafila per la macchina sfogliatrice come nel mio caso.

Io ne preparo sempre in abbondanza e li surgelo su comodi vassoi porzionati, cosi da poterli usare quando voglio e in base al numero di commensali a tavola. Gli spaghetti alla chitarra si prestano per tantissimi usi e per rendere speciali anche i piatti più semplici. Il sughino di oggi è veramente semplicissimo, ma molto gustoso, fatto con zucchine (le ultime di stagione) e curcuma.

Per chi non conoscesse ancora la curcuma parliamo di una radice simile esteticamente allo zenzero che viene essiccata e grattugiata. La curcuma viene usata nelle cucine etniche di mezzo mondo per preparare il mix di spezie che noi chiamiamo curry o al posto dello zafferano nei paesi del Magreb, perché molto meno cara rispetto ai pistilli di questo fiore. Viene usata per insaporire, addensare e colorare le pietanze, ma allo stesso tempo ha un grande potere curativo per il fegato o almeno cosi si dice.

Se volete mettere a tavola qualcosa di sfizioso non vi resta che seguire la ricetta appena qui sotto e un nuovo piatto che profuma di spezie sarà pronto in pochi minuti.

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma


Ingredienti per 4-5 persone

  • Per la pasta

400 g di semola rimacinata
2 tazzine da caffè acqua tiepida
1 cucchiaio di olio evo
sale marino iodato fine

  • Per il sugo degli Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

4 zucchine medie
2 spicchi d’aglio italiano
1 cucchiaino di curcuma (regolatevi in base ai vostri gusti)
1/2 cipolla bionda
4 alici sott’olio (facoltativo)
2 tazzine di latte
30 g burro
pepe nero macinato
prezzemolo fresco
olio evo

Tempo di preparazione 1 ora

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

  • Preparare gli spaghetti alla chitarra

-Se usate l’impastatrice planetaria: versate la semola, il sale e l’olio nel boccale, inserite nella macchina e iniziate a far girare con il gancio, versate a filo l’acqua a motore avviato fino ad ottenere un composto lavorato.

-Se usate il Bimby: versate la semola, il sale e l’olio nel boccale azionate le lame vel. 4 e versando dal foro del coperchio l’acqua fate impastare per circa 30 secondi.

-Se impastate a mano: versate in una scodella capiente o sulla spianatoio la semola insaporite con sale e olio e unite l’acqua. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

Versate il composto sulla spianatoia e lavoratelo fino ad ottenere una palla liscia, avvolgetela nella pellicola o in una scodella con coperchio e lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti.

Stendete l’impasto con il mattarello o con la sfogliatrice fino ad uno spessore di 2.5 mm (Nel mio caso con Atlas 150 Marcato spessore n.3), cospargete la sfoglia con abbondante semola e con l’apposita chitarrina o con una trafila apposita (nel mio caso spaghetti alla chitarra marcato per Atlas 150) tagliatela. Disponete la pasta su una grata o su uno stendi pasta ad asciugare.

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

 

  • Preparare gli  Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

Lavate le zucchine bene sotto l’acqua corrente, spuntatele e tagliatele a fiammifero, potete usare una mandolina o un coltello affilato. Sbucciate l’aglio, spuntatelo e schiacciatelo sotto la lama del coltello. Pelate la cipolla e tritatela finemente. Lavate e asciugate il prezzemolo e tritate anche quello al coltello.

In una padella capiente rosolate la cipolla e l’aglio in olio evo, unite le alici nell’olio e fatele sciogliere completamente, unire ora le zucchine e lasciate cuocere a fiamma viva per alcuni minuti scuotendo la padella di tanto in tanto per evitare che si brucino, quando dorate abbassate la fiamma unite il burro, il latte e la curcuma in polvere, mescolate con una spatola di legno cosi da insaporire il tutto e cospargete con sale e pepe, lasciate cuocere fino a quando non si sarà formata una cremina densa, occorrono pochi minuti. Spegnete il gas e cospargete con il prezzemolo fresco.

  •  Cottura della pasta

Portate a bollore acqua sufficiente per la cottura della pasta, salatela aspettate che ricominci a bollire e unite la pasta, in base allo spessore che ha i tempi di cottura varieranno, ma la pasta fresca cuocete solitamente in meno di 5 minuti. Con una pinza o con lo scolapasta scolatela e versatela nella padella con il condimento, mantecate a fiamma viva per un minuto.

 Servite gli spaghetti alla chitarra con zucchine e curcuma in tavola caldi cospargendo con prezzemolo fresco.

Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page
goedkope energie

4 pensieri su “Spaghetti alla Chitarra con Zucchine e Curcuma

  1. Saparunda

    Non sono molto “pastivora”, nel senso che vado più di secondi e contorni. Però adoro gli spaghetti alla chitarra da buona abruzzese…e amo le zucchine con la curcuma! 🙂 Ma sopratutto solo a vedere le tue foto mi mangerei il pc…

    Rispondi
    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Saparunda, piacere di averti qui e grazie mille per il tuo commento, io invece adoro la pasta in qualunque sua forma e versione e gli spaghetti alla chitarra non devono mancare mai in casa. A prestissimo LA

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *