risotto_porri_gamberi (1)b2

Risotto Porri e Gamberi con Scorza di Limone

Ho scoperto i porri tanti anni fa per caso ricordo ancora la prima volta che li ho assaggiati, avrò avuto 20 anni… ospite ad una cena di compleanno, deliziose rondelline stufate in una delicatissima frittata. Ricordo ancora chi me li fece assaggiare nonostante siano passati cosi tanti anni. Ho una grande stima di questa persona: come madre, come donna, come lavoratrice e per un altro milione di motivi, che non vi sto qui ad elencare.

Poi per tanti anni non li ho più mangiati, ora che li trovo facilmente al supermercato ho attaccato questa passione anche a G. che quando li vede tra i reparti di frutta e verdure o dal nostro agricolo, in automatico li imbusta e mette nel cestello, uno, due, tre, quattro se non lo fermo si porterebbe a casa tutta la cassetta.

Per tutto l’inverno ho preparato, per le cene coccolose della domenica: vellutata di porri (di cui non vi ho mia postato la ricetta… sacrilegio!!!), buonissima, delicata, cremosa, perfetta da accompagnare con i crostini. Ormai però la temperatura non è più da cene brodose e cosi ho deciso di preparare qualcos’altro, un bellissimo risotto porri e gamberi con scorza di limone, semplice e buonissimo. Se vi piacciono i risotti sfiziosi, i sapori freschi e con quel tocco di profumo di mare che non guasta mai, questa ricetta fa sicuramente al caso vostro!

Potete scegliere tra gamberetti o gamberoni ma ricordatevi che per ottenere un buon sapore di mare in questo risotto preparare il brodo  di gamberi e porri è indispensabile e sopratutto facilissimo, se vi avanza non buttatelo potete usarlo per preparare altri piatti a base di pesce come i noodles con gamberi e verdure o una zuppa di pesce.

E voi i porri come li cucinate????? Datemi qualche suggerimento per gustarne un po anche in estate.

risotto_porri_gamberi (27)b1Ingredienti per 4 persone

  • Per il risotto

350g riso Carnaroli
2 -3 porri (in base alle dimensioni)
300g gamberi freschi (o mazzancolle)
1 bicchiere di vino bianco mosso o spumante
1lt brodo con gamberi e porri fatto in casa
1 limone bio siciliano
pepe nero macinato
sale fino marino iodato
prezzemolo fresco
olio evo

  • Per il brodo con gamberi e porri

scarti dei porri
scarti dei gamberi
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d’aglio
sale marino iodato grossorisotto_porri_gamberi (9)b

  • Prepariamo il brodo con gamberi e porri

Lavate i porri sotto l’acqua corrente e con un coltello affilato tagliate la parte delle foglie verdi più coriacee, lavatele accuratamente sotto il getto dell’acqua per rimuovere la terra che si annida tra le foglie e mettetele in una capiente pentola. Aggiungete la carota a pezzi, il sedano, l’aglio e il sale grosso. Coprite con l’acqua fredda e fate cuocere per circa 20 minuti a  fuoco medio con coperchio.

Pulite i gamberi rimuovendo la testa  che terrete e il carapace che butterete, con la punta di un coltello rimuovete i filo nero dal dorso dei gamberi e metteteli da parte.

Unite le teste dei gamberi  al brodo e fate cuocere per altri 10 -15 minuti a fuoco basso con coperchio.risotto_porri_gamberi (4)b

  • Preparare il risotto porro e gamberi

Prendete la restante parte dei porri più tenera e bianca, spuntate l’estremità con le radici e incidete leggermente con la punta di un coltello per tutta la lunghezza, cosi da permettere alle foglie di aprirsi leggermente. Lavate sotto l’acqua corrente per rimuovere la terra che potrebbe essersi annidata tra le foglie e con un coltello affilato affettatelo sottilmente cosi da ricavarne dei dischi.risotto_porri_gamberi (8)b

In un tegame capiente, riscaldate due cucchiai di olio, unite i porri  affettati e lasciate rosolare a fuoco basso fino a farli diventare teneri. Unite il riso, fatelo tostare per il tempo necessario e sfumate il tutto con il vino bianco, quando la parte alcolica sarà evaporata, allungate il risotto con il brodo bollente filtrandolo prima di aggiungerlo al riso. Proseguite la cottura del riso aggiungendo brodo caldo filtrato quando necessario.

Quando il risotto sarà quasi pronto regolate di sale e unite i gamberi sgusciati e terminate la cottura molto al dente. Spegnete la fiamma, insaporite con prezzemolo tritato finemente, pepe nero macinato, scorza di limone grattugiata al momento, mescolando delicatamente. Lasciate riposare il risotto con porri e gamberi 1 minuto coperto prima di servirlo in tavola cosparso con ulteriore scorza di limone e prezzemolo fresco tritato.risotto_porri_gamberi (22)b

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on FacebookShare on TumblrEmail this to someone

14 pensieri su “Risotto Porri e Gamberi con Scorza di Limone

  1. Ely

    Laura a dire il vero io le vellutate le consumo anche con le temperature torride le adoro! Un risotto molto primaverile con un tocco profumato! Mi piace davvero tanto! Un bacione

    Rispondi
  2. saltandoinpadella

    Pensa che io ho cominciato a mangiarli solo pochi anni fa. Mia madre non li aveva mai fatti in vita sua. Appena li ho assaggiati me ne sono innamorata. Di solito li faccio stufati o nelle torte salate. Mai provati con il pesce. Davvero invitante

    Rispondi
  3. Serena

    Anche a me piacciono i porri e trovo l’abbinamento con i gamberi molto elegante. Ma in estate non li mangio, non sono di stagione (almeno in Toscana), preferisco approfittare di pomodori, peperoni etc…

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>