Chorba con Verdure e Legumi… una zuppa speciale!!!

Tranquilli non ho sbagliato a scrivere il titolo della ricetta che voglio mostrarvi: la parola Chorba significa letteralmente “zuppa” ed è un piatto tipico dei paesi del Magreb: Algeria, Tunisia e Marocco. Come in ogni luogo al mondo, ogni nazione ha le proprie zuppe tipiche, che ogni famiglia sperimenta e modifica secondo il proprio gusto personale e le proprie origini. La Chorba è un ricco piatto unico ideale da servire a tutta la famiglia durante ogni periodo dell’anno, ma principalmente viene preparata durante il Ramadan: il mese del digiuno, periodo dell’anno in cui i fedeli islamici, devono astenersi dal mangiare e bere durante le ore di luce, cioè dall’alba al tramonto. Il mese è stabilito dal calendario islamico e ogni anno ricade in un periodo diverso, ha una durata di 28 giorni. [fonte Wiki]

Nelle ultime settimane i paesi islamici sono nel mirino della follia umana, si per me l’unico modo di definirlo è questo, eventi tragici e assurdi che nel 2015 stento a credere succedano ancora, siamo capaci di mandare gli uomini e le donne 🙂 nello spazio ma non siamo ancora stati capaci di imparare a vivere in simbiosi. Nonostante sia una cosa che tocca tutti noi, in quanto le minacce sono proprio dietro l’angolo di casa, non voglio parlarne in questa sede e preferisco mantenere il mio blog un angolo dove tutto il mondo sia un luogo sereno e colmo di meraviglie, conosciuto per i piatti tipici, i luoghi incantati, dove incontrare per strada i sorrisi della gente e mescolare insieme le culture con il cuore e non con le armi.
Continuerò a: cucinare, assaporare e riempire la mia casa di profumo di spezie, di piatti tipici e di riti antichi; il mio ruolo (se cosi si può definire) non è parlare di odio o religione ma di cucina, di amore per il cibo e di sapori della tradizione.

In questi anni ho preparato mille volte il cous cous, che esso sia precotto o nato da ore seduta a girare piccoli granelli di semola con l’acqua e tante altre ricette di cultura islamica, alcuni piatti sono veramente speciali perché emanano amore puro come i luoghi dove nascono, se provate ad assaporare questa zuppa favolosa e profumata capirete immediatamente di cosa parlo.
Grazie a tutte le sue spezie che compongono il Ras el Hanout letteralmente tradotto in italiano: “Capo o Testa della drogheria” un mix degli ingredienti più ricchi e preziosi che si possono trovare nelle tipiche e variopinte drogherie dei paesi nordafricani e mediorientali composto di: spezie, piante e fiori, può contenere fino a 50 ingredienti.
Ne esistono moltissime varietà, ogni famiglia ha la sua ricetta che si tramanda da generazioni. A grandi linee possiamo dividerle in base al colore della miscela: Giallo con predominanza di curcuma dal sapore delicato; Rosso con peperoncino / paprika dal sapore più piccante e leggermente pungente che esalta le carni; Bruno dal colore più scuro tra il marrone e il verde (che non sono ancora mia riuscita a trovare in commercio quindi non vi so dire a cosa poterlo abbinare) …..

La Chorba ha mille ingredienti e tante varietà di carne e legumi tra cui scegliere, un piatto che riempie non solo stomaco ma anche il cuore di quei gesti e quel calore che pochi popoli ancora riescono a dare nei piatti. Se non volete seguire la tradizione potete usare la carne che preferite o farla solamente di verdure e legumi per gli amanti della cucina vegetariana, state sicuri che una volta provata sarà difficile dimenticarsi del suo profumo e di quel gusto anche una volta svuotato il piatto.

Nella chorba si può aggiungere la pastina di grano duro, si proprio la pastina quella che si da ai piccoli (ma anche ai grandi) e cuocerla in questa meravigliosa zuppa o potete servirla con del cous cous bianco cotto a vapore o secondo le modalità che preferite.

chorba carne legumi verdure (29)b

Ingredienti per 4 persone

  • Per la Chorba

1/2 kg polpa di carne mista a scelta più le ossa (agnello, pollo, manzo)
1 grossa cipolla bionda
2 spicchi d’aglio italiano
1 costa di sedano
3 zucchine
3 carote
1 tazza di ceci secchi ( o 1 latta di ceci precotti)
1 tazza di fagioli secchi ( o 1 latta di fagioli precotti)
1 tazza di lenticchie rosse decorticate
1/2 kg di pomodori per salsa ( o 1 latta di polpa di pelati)
1 cucchiaio concentrato di pomodoro
1 cucchiaio colmo di “Ras el Hanout”
1 mazzo di coriandolo fresco
1 limone bio
sale marino iodato grosso
olio evo o olio di semi

Cous Cous o pastina di grano duro (tempestine – filini- puntine – grattini)

 

  • “Ras el Hanout” – spezie per cous cous

potete acquistare il Ras el Hanout già pronto nei negozi di spezie o nelle macellerie islamiche

1 cucchiaino cumino
1 cucchiaino coriandolo
1 cucchiaino curcuma
1 cucchiaino aglio granulare
1/4 cucchiaino pistilli di zafferano
1 cucchiaino zenzero
1/2 cucchiaino peperoncino rosso (o e preferite paprica forte)
1 cucchiaino pepe nero macinato
1/2 cucchiaino pepe cubebe o pepe grigio
1/2 cucchiaino noce moscata in polvere
2 pezzetti macis (o aumentate le dosi di noce moscata)
1/2 cucchiaino cannella in polvere
1/2 cucchiaino chiodi di garofano in polvere
1 bacca cardamomo nero
1 bacca cardamomo verde
1 cucchiaino semi di finocchio
1/2 cucchiaino anice stellato
2 foglie alloro secco
1 cucchiaino boccioli di rosa o fiori di gelso
1 cucchiaino lavanda

chorba carne legumi verdure (30)b

  • Ras el Hanout” – spezie per cous cous

Miscelate tutte le spezie insieme e pestatele al mortaio fino ad ottenere una polvere sottile, altrimenti usate il macina spezie elettrico, triturando pochi ingredienti per volta per evitare di riscaldare troppo le polveri. Tenetele da parte fino al momento dell’utilizzo.
La miscela può essere conservata in dispensa, chiusa in un barattolo di vetro pulito con coperchio ermetico per qualche giorno.

chorba carne legumi verdure (28)b

  • Preparare i legumi

La sera prima mettete a bagno i legumi: ceci e fagioli, in due scodelle differenti con un acqua fredda con un pizzico di bicarbonato. Cuocete i ceci in abbondante acqua per il tempo necessario senza aggiungere sale, altrimenti le bucce induriranno.

chorba carne legumi verdure (20)b

  • Preparare il pomodori

Portate a bollore una pentola con acqua, immergete i pomodori e lasciateli sbollentare per 2-3 min, prelevateli con una schiumarola e versateli in una scodella piena di acqua fredda (se lo avete anche qualche cubetto di ghiaccio). Aspettate qualche minuto che si raffreddino e procedete a pelare i pomodori e a tagliarli a dadini per ottenerne la polpa. Raccogliete la polpa in una scodella e tenetela da parte.

  • Preparare le Verdure

Tritare finemente la cipolla e l’aglio e teneteli da parte. Tagliate a dadini: carote, sedano e zucchine. Lavate, asciugate e tritate grossolanamente il coriandolo fresco.

chorba carne legumi verdure (15)b

  • Preparare la Chorba

Portate a bollore in una pentola o nel bollitore circa 1/2 lt di acqua e tenetela da parte.

In una capiente pentola rosolare la carne e le ossa con olio evo fino a farla dorare su tutta la superficie, unite la cipolla, l’aglio, il sedano e la carota lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto fin che tutte le verdure  non saranno appassite, aggiungete ora le spezie e metà del coriandolo, mescolate bene; unite il pomodoro a dadini e il concentrato di pomodoro, insaporite il tutto con una generosa presa di sale grosso.

Coprite la carne con l’acqua calda e unite i fagioli portate il tutto a bollore e lasciate cuocere a fuoco dolce con il coperchio fin che la zuppa non sarà pronta e i fagioli teneri, circa 1 ora. Unite le zucchine, i ceci già cotti precedentemente sgocciolati [*] e le lenticchie decorticate.
Proseguire la cottura per altri 15-20 min cosi che anche le lenticchie rosse diventino tenere. Rimuovete le ossa dal brodo e regolate di sale e pepe se necessario.

[*] se usate i fagioli già cotti uniteli, anche essi sgocciolati, insieme ai ceci alla zuppa.

chorba carne legumi verdure (33)b

  • Servire la Chorba

con la pastina: unite la pastina di di grano duro nella zuppa, lasciate cuocere fin che necessario. Servite la zuppa in  tavola cospargendo con coriandolo fresco e qualche goccia di succo di limone.

con il cous cous: preparate il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla confezione e servitelo in tavola cosi che ogni commensale possa scegliere se aggiungerlo alla zuppa che avrete completato aggiungendo coriandolo fresco e qualche goccia di succo di limone.

chorba carne legumi verdure (23)b

Cucina Etnica
Magreb
(Tunisia – Algeria – Marocco)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

4 pensieri su “Chorba con Verdure e Legumi… una zuppa speciale!!!

    1. piccolalayla Autore articolo

      Ciao Alfredo,
      mi spiace che non ti sia venuta… hai miscelato tu le spezie o usato del Ras el Hanout pronto??? Fammi sapere cosa aveva che non andava… spero di poterti aiutare! A presto

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *