DSCN1177

Sfinci di Riso

Dolce tipico siciliano… credo che non occorre dir altro che è gia una garanzia per tutti i palati… dai più raffinati ai casarecci… aggiungo solo che io le adorooooooooooooooIngredienti

400g di riso bianco
1 lt di latte
100g di farina
scorza di un arancia a dadini
1 cucchiaino di cannella
4 cucchiai di zucchero semolato + quello per ripassarli
1 bustina di lievito
olio per friggere
sale marino iodato fine

In una capiente pentola pesante versare il latte e aggiungere il riso e un pizzico di sale, cuocere sul fuoco basso fino a quando tutto il latte non si sarà ben asciugato e il riso sarà cotto.
Togliere dal fuoco e aggiungere lo zucchero la farina il lievito la scorza d arancia e la cannella amalgamare bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Con le mani leggermente bagnate formare dei cilindri delle dimensioni di un dito e lasciare a riposare sulla carta da forno. Friggere in abbondante olio caldo fino a doratura un volta scolati passarli nello zucchero semolato e lasciarli a raffreddare. Servire tiepidi.

Cucina regionale
Sicilia – Messina
Share on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on FacebookEmail this to someone

28 pensieri su “Sfinci di Riso

  1. rosa

    Che buoni! Sono la una specialità di mia suocera che li prepara quasi uguali, ma con un ripieno di ricotta non zuccherata. Prova!
    P.S.Seguo il tuo blog da tanto tempo ed è uno dei miei preferiti. Sarà perchè il profumo di Sicilia mi è molto famuliare?
    Se vuoi vieni a farmi visita sul mio giovanissimo blog, vedrai che sei sul mio blog roll.Ti aspetto, Rosa

    Replica
  2. Patricia

    Che bontà! Non li ho mai assaggiati ma sembrano buonissimi. C’è un dolce tipico della mia regione in Brasile che sono quasi uguali, ma invece del riso c’è tapioca.
    Bye,
    Pati

    Replica
  3. Lalla

    buon giorno a tutte
    quanti commenti!

    sweet… tieni un tovagliolino e allunga una mano ;)!!!

    Morsettina è un dolce tipico siciliano e anche qui nn è facile reperirli in commercio … si preparano per la festa di san Giuseppe.

    Rosa quelli con la ricotta sono un altra versione… e sono veramente eccezzionali ma io nn ho mai provato a farli in casa… se mi passi la ricetta ne sarei lieta! Passo volentieri a trovarti!!

    Silvana che bello che anche a distanza di miglia le zie si ricordino le tradizioni!

    Patricia… se nn sbaglio ho letto questa ricetta qualche tempo fà… e mi ha incuriositò… se riesco a reperire la tapioca provo!!!

    Manu e Silvia sono da leccarsi le dita come le fonsi ;)!
    bacioni e buona giornata

    Replica
  4. Lalla

    mirti hihihi come dicono i miei amici a dieta con me in giro nn si può stare!

    tatta anche a catania li preparano con il miele… e sono altrettanto buoniii!
    baci

    Replica
  5. Claudia

    proprio adesso hanno portato le sfinci di San Giuseppe, qui a Palermo sono completamente diverse, sono realizzate con un impasto tipo pastella e ripieni con crema di ricotta, in ogni caso…
    VIVA VIVA VIVA SAN GIUSEPPE VIVA!

    Replica
  6. Lalla

    Cla ma in uff allora ti trattano bene!!!! a quando questa ricetta?

    Imma maga dei dolci perchè nn le provi e mi fai sapere???

    Mary sono squisite!!

    Micaela allora aspetto il tuo parare… non scordati di commentare dopo averla assag!!

    baci a tutte

    Replica
  7. LittLe ConfectioneR

    ciao volevo farti i miei complimenti, innanzitutto per il tuo blog, e poi perchè da buona siciliana adoro la nostra cucina! queste sfinci ti sono venute benissimo, mi hanno fatto venire troppa fame eheheh

    Replica
  8. Cristina

    ciao Lalla!sono capitata per caso sul tuo blog..e quante meraviglie! ho dato una veloce occhiata alle tue ricette (io non so fare altro che il caffè sighhh), mi sono soffermata su alcune foto irresistibili (d’istinto, ho cercato di mordere lo schermo ihihih) , poi mi sono meravigliata nel vedere che a volte ci sono le “traduzioni” per il bimby..MITICO! un abbraccio!
    PS: ti linko sul mio sito (crochet)al settore “Non solo crochet”

    Replica
  9. Lalla

    grazie mille alchimista!

    cristina ben venuta beee pensa che a me il caffè viene malissimo ;)… spero di leggere presto qualche altro tuo commento dove mi dici che ti sei cimentata in qualcuna delle mie ricette!
    bacioni lalla

    Replica
  10. Rosa

    Ciao Lalla, sono felice di averti trovata tra i sostenitori del mio blog. Leggi il post dedicato ai dolci di San Giuseppe, troverai la ricetta delle sfince che mi ha insegnato mio padre pasticciere, super collaudata. Quella delle sfincitelle con la ricotta dentro è in effetti diversa perchè non è a base di riso. La ricetta precisa non l’ho mai avuta, è un segreto di mia suocera. Proverò a “strappargliela” e ti farò sapere. Un bacione da Rosa

    Replica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>